17.11.2021

HP a Formnext 2021

 

HP contribuisce alla crescita del settore 3D Printing annunciando nuovi clienti, un ecosistema di partner ampliato e il potenziamento della piattaforma

Nuova collaborazione con L'Oréal; ecosistema di partner in crescita a livello globale; nuovi progressi HP Metal Jet prima del lancio commerciale

Sommario:

  • Nuova collaborazione tra HP e L'Oréal per una produzione di cosmetici più flessibile e applicazioni innovative
  • Nuova espansione di HP Digital Manufacturing Network per accelerare la produzione di massa
  • HP Metal Jet momentum prima del lancio nel 2022

 

 

In occasione di Formnext, il più importante evento mondiale dedicato all’additive manufacturing, HP presenta all’evento nuovi clienti, l’ampliamento dei programmi di partner e dell’ecosistema oltre alle innovative applicazioni di produzione progettate attraverso le piattaforme di stampa 3D Multi Jet Fusion e Metal Jet. HP sta collaborando con L'Oréal, la più grande azienda di cosmetici al mondo, per incrementare la produzione additiva industriale e scoprire nuove possibili applicazioni di packaging in ambito cosmetica. Per soddisfare la crescente domanda di una produzione 3D più agile e di una personalizzazione di massa in tutti i settori, HP sta inoltre espandendo il suo Digital Manufacturing Network (DMN) ai fornitori di “parti”.

"La stampa 3D porterà a nuovi livelli di personalizzazione, business resiliency, sostenibilità e disruption del mercato", ha dichiarato, Didier Deltort, President of Personalization & 3D Printing, HP Inc. "HP è lieta di ritrovare a Formnext la community di additive manufacturing. Insieme ai nostri partner e clienti, continueremo a favorire la produzione di massa grazie ai progressi della nostra piattaforma Multi Jet Fusion, all'introduzione sul mercato di HP Metal Jet e agli investimenti in software, servizi e competenze dei partner."

L'Oréal e HP per rinnovare l'industria cosmetica

HP sta collaborando con L'Oréal per aumentare la flessibilità della produzione e creare un packaging innovativo per offrire nuove customer experience. L'Oréal si è avvalsa di HP Multi Jet Fusion per rispondere rapidamente ai cambiamenti nei suoi processi di produzione e nelle linee di lavorazione. Le aziende hanno lavorato insieme per progettare rapidamente e raggiungere grandi volumi di supporti (puck) regolabili, consentendo a L'Oréal di trasportare, confezionare ed etichettare i prodotti con maggiore agilità, ottenendo una riduzione dei costi del 33% e un risparmio di tempo del 66%. La capacità di personalizzare tali supporti si è anche dimostrata preziosa durante la pandemia COVID-19, assicurando a L'Oréal una maggiore agilità in risposta ai cambiamenti nei comportamenti di acquisto dei consumatori. L'Oréal prevede di utilizzare la Digital Manufacturing Network di HP per distribuire su larga scala i supporti a tutta la sua supply chain globale e raggiungere i suoi obiettivi di sostenibilità, producendo in modo efficiente le parti quando e dove sono necessarie.

 

Nel corso di Formnext, L'Oréal e HP mostreranno alcuni esempi di supporti personalizzati, così come texture uniche per cosmetici di lusso realizzabili solo grazie alle soluzioni di stampa 3D di HP. Le aziende stanno inoltre esplorando la progettazione e la produzione di una serie di nuove applicazioni che si avvalgono delle funzionalità avanzate della piattaforma Multi Jet Fusion di HP. Il design di texture uniche così come l'innovativo “lattice packaging” sono il risultato della collaborazione tra L'Oréal, HP, e la Commissione per le energie alternative e atomiche, le Commissariat à l'énergie atomique et aux énergies altertatives, (CEA) annunciata lo scorso anno.

"L'innovazione focalizzata sul cliente e i prodotti sostenibili sono il cuore di tutto ciò che facciamo", ha affermato Anne Debauge, Director of Digital Transformation, Packaging & Development, L’Oréal. "Condividiamo la visione di HP che mira a superare i nostri limiti attuali grazie alle nuove tecnologie. La stampa 3D ci offre questa libertà imprenditoriale per proporre nuove customer experience. Grazie a questa collaborazione, stiamo già guadagnando in agilità all’interno delle nostre fabbriche e per questo intendiamo spingerci oltre creando nuovi servizi."

"Attraverso le grandi aziende e i nuovi settori verticali come la cosmetica, i nostri clienti desiderano essere più agili e rispondere alla crescente domanda di prodotti personalizzati", ha detto Guayente Sanmartin, Global Head of HP’s Multi Jet Fusion business. "Con gli oltre 100 milioni di pezzi prodotti, in costante crescita, siamo soddisfatti del successo riscosso da Multi Jet Fusion in questi tempi così mutevoli. Il nostro lavoro con L'Oréal è un esempio significativo delle infinite opportunità che la stampa 3D può abilitare. Dall'aumento della flessibilità di produzione al reimagining dei prodotti tradizionali, abbiamo una grande opportunità per contribuire a trasformare i mercati."

Percorso verso la produzione: fornitori di parti che ottengono vantaggi grazie a servizi, abbonamenti, software e automazione

HP sta ampliando il proprio Digital Manufacturing Network globale grazie a nuovi fornitori di parti certificati, che garantiscono i più elevati standard di qualità e affidabilità in risposta alla crescente domanda di produzione Multi Jet Fusion. Il network ora include sia partner di produzione che professionisti della produzione Multi Jet Fusion che si avvalgono delle soluzioni di stampa 3D HP per progettare, produrre e distribuire parti su larga scala. Più di 30 nuovi professionisti della produzione Multi Jet Fusion offrono servizi qualificati di produzione a livello locale. Per maggiori informazioni sulle opportunità di partnership HP Digital Manufacturing Network, è possible visitare www.hp.com/go/DigitalManufacturingNetwork.

 

Per supportare la gestione e l'automazione di flussi di lavoro di stampa 3D complessi e produzione additiva su larga scala, i partner HP Digital Manufacturing Network e i fornitori di parti come Forecast 3D, Jawstec, Weerg e ZiggZagg, stanno adottando il portafoglio di offerte di additive manufacturing di HP tra cui 3D Factory Services, soluzioni software come HP 3D API e HP 3D Center, e soluzioni hardware come HP Automatic Unpacking Station. ZiggZagg è inoltre il più recente partner a beneficiare del modello di business di HP 3D-as-a-Service (3DaaS) per crescere più rapidamente su larga scala sbloccando la flessibilità del capitale e ottimizzando l’agilità del business.

Il modello si è dimostrato molto efficace durante il periodo instabile dovuto alla pandemia COVID-19 e viene sempre più spesso applicato da tutti i clienti HP.

 

 

Nel padiglione 12.1 stand D61 a Formnext, HP e i suoi clienti presentano alcune parti finali e le applicazioni innovative più recenti:

  • BASF 3D Printing Solutions GmbH e Oechsler AG: le aziende hanno progettato un sedile auto completamente, personalizzato, stampato in 3D utilizzando Multi Jet Fusion e la polvere BASF ULTRASINT TPU01. Oechsler ha elaborato un “elastomeric lattice design” unico, ideale per sedili automobilistici per auto di lusso e sportive con caratteristiche altamente personalizzate.
  • Impress: la più grande catena europea di ortodonzia technology-driven, sta utilizzando la soluzione HP Jet Fusion 5210 per favorire la produzione in scala di allineatori dentali trasparenti, nel suo nuovo sito produttivo situato in Spagna.
  • Finalisti Pumundus Challenge 2021: i clienti elencati di seguito hanno utilizzato Multi Jet Fusion per progettare applicazioni premiate dal Pumundus Challenge di quest'anno. I vincitori saranno annunciati nel corso di Formnext.
    • ATHOS: è pronta a commercializzare la perfetta scarpa da arrampicata personalizzata, che offre un comfort ineguagliabile e migliori performance.
    • Glaze Prosthetics: la durabilità, la leggerezza e la possibilità di personalizzare la mano attiva Symbious hanno superato le “aspettative” degli amputati agli arti superiori.
    • Odisei Music: questo sax da viaggio è il sassofono elettronico più piccolo e leggero al mondo e conta più di 1200 utilizzatori a livello mondiale.

Disruption del Metal Manufacturing grazie a HP Metal Jet

HP mostrerà inoltre a Formnext i progressi della sua piattaforma Metal Jet, incluse le nuove parti e i traguardi raggiunti grazie a partner come GKN e Volkswagen. Volkswagen sta inoltre integrando le parti finali prodotte da HP Metal Jet per il pillar A della T-Roc Cabriolet. Le parti strutturali hanno superato la certificazione dei crash test e contano quasi il 50 per cento in meno rispetto ai componenti convenzionali. Mentre HP continua a convalidare le applicazioni di produzione con partner e clienti esistenti, sta andando verso una maggiore disponibilità commerciale di Metal Jet nel 2022.

"I nostri primi partner e clienti Metal Jet, come GKN, Parmatech, Volkswagen, Cobra Golf e altri, stanno dimostrando con successo il vantaggio che assicuriamo nella produzione metal mass", ha detto Ramon Pastor, Global Head of HP’s 3D metals business. "Mentre continuamo a far progredire la nostra tecnologia, i materiali e le competenze, rimaniamo allineati ai piani di lancio nel 2022. Siamo pronti ad offrire efficienza leader del settore, risparmi sui costi e libertà di progettazione per supportare il mercato ad accelerare e incrementare la produzione digitale".

Oltre ad esporre diverse parti HP Metal Jet (padiglione 12.1 stand D61) il 18 novembre alle 14.00 HP e GKN terranno una sessione "Value Added Capability of HP Metal Jet Technology" presso il TCT Introducing Stage (padiglione 12.0 stand E41). HP Metal Jet è inoltre finalista della 2021 Purmundus Challenge. Maggiori informazioni sul futuro della stampa Metals 3D sono disponibili qui.

Per ulteriori dettagli su HP a Formnext

HP e i suoi clienti e partner presenteranno parti e applicazioni innovative presso lo stand HP e terrano

diverse sessioni Formnext al TCT Introducing Stage, tra cui:

  • 16 novembre alle 14:00: sessione HP e Oechsler Oechsler Journey to Manufacturing with HP Multi Jet Fusion’
  • 17 novembre alle 14:00: sessione HP e OT4 "‘3D Printable and Customizable Orthoses for the Perfect Fit’
  • 19 novembre alle 11: HP e EVEREX Engineering ‘Reimagining Medical Devices’

Informazioni su HP

HP Inc. crea tecnologie che migliorano la vita di ognuno, ovunque. Con il nostro portafoglio di personal systems, stampanti e soluzioni di stampa 3D, progettiamo esperienze straordinarie. Per ulteriori informazioni su HP, visitare l’indirizzo http://www.hp.com.

 

Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK