26.02.2021

Xeikon aggiunge due nuove macchine da stampa entry-level al suo portafoglio di stampa di etichette

xiecon 175

 

Xeikon ha annunciato l'aggiunta di due nuove macchine da stampa per etichette digitali: Xeikon CX30 e Xeikon CX50. Basate sulla piattaforma di sesta generazione e sulla tecnologia CHEETAH 2.0 con interfacce di nuova generazione e connessione cloud, queste nuove macchine da stampa sono progettate per offrire il massimo in termini di OEE.

La Xeikon CX30 e la Xeikon CX50 si posizionano perfettamente nel portafoglio Xeikon tra le macchine da stampa entry-level Xeikon 3030 REX e Xeikon 3050 REX e la Xeikon CX300 e la Xeikon CX500, di fascia più alta. Xeikon ha progettato e sviluppato le due macchine da stampa per essere adatte a qualsiasi stampatore di etichette che operi sulla "media capacità", ovvero: 20.000-40.000 m² o 30.000-55.000 MSI in tutti i segmenti di utente finale, con risultati particolarmente eccellenti nelle etichette per prodotti farmaceutici, alimentari e vini e liquori. Le nuove macchine sono disponibili per dimostrazioni in presenza e online presso il Global Innovation Center di Xeikon ad Anversa, Belgio, e in commercio in tutto il mondo a partire dal primo trimestre 2021.

Filip Weymans, vicepresidente Marketing di Xeikon: "Parte della strategia di Xeikon consiste nel garantire che ogni stampatore e trasformatore di etichette abbia la massima scelta per l'acquisto di una macchina da stampa Xeikon che gli consenta di incrementare il proprio business. Un investimento riuscito ed economicamente efficace in una soluzione di produzione digitale è ottimale se basato su volumi di stampa previsti e realistici. La serie CHEETAH 2.0 di Xeikon offre costi di gestione competitivi, e gli stampatori possono espandere con successo le capacità della propria macchina da stampa (potenziando la velocità o la larghezza oppure entrambe). La Xeikon CX30 e la Xeikon CX50 sono la scelta giusta per gli stampatori e trasformatori che si affacciano al digitale per la prima volta e intendono espandersi e crescere in futuro, compresi gli stampatori di etichette online il cui business è in crescita esponenziale."

La Xeikon CX30 e la Xeikon CX50 sono macchine da stampa di "media capacità" e possono essere potenziate sul posto:

  • Per velocità più elevate, sia la Xeikon CX30 sia la Xeikon CX50 possono essere potenziate da 20 m/min (65 piedi/min) a 30 m/min (98 piedi/min) passando a Xeikon CX300 o Xeikon CX500.
  • Per larghezze maggiori, la Xeikon CX30 (330 mm o 13 pollici) può essere potenziata passando a Xeikon CX50 (520 mm o 20,47 pollici) o Xeikon CX500.

N.B.: la larghezza di banda di volume di stampa di Xeikon è definita dal marketing e pensata per essere adatta alla stampa convenzionale sia flessografica sia offset.

La tecnologia CHEETAH 2.0 si basa sull'architettura scalabile di macchine da stampa Xeikon, che include cinque stazioni di stampa e un processo di stampa rotativa completa con lunghezze variabili. Ogni stazione utilizza il processo a toner secco di Xeikon e diverse larghezze di stampa, fino a 512 mm (20,3 pollici), con una testa di imaging LED che opera a 1.200x3.600 dpi e offre qualità d'immagine di livello offset/rotocalco. Le due nuove macchine da stampa usano il toner secco QB di Xeikon su tecnologia CHEETAH 2.0, che eccelle nel panorama della stampa digitale offrendo uniformità cromatica superiore sull'intera superficie e garantendo il massimo volume di produzione con scarti ridotti. Il toner è disponibile in CMYK, rosso, blu, verde, arancione, extra Magenta (colori di estensione di gamma), Super Black , più colori tecnici come bianco a passata singola, trasparente riflettente e UV, nonché colori prodotti su richiesta del cliente. Il toner QB-I ottiene risultati di massima qualità su un'ampia gamma di supporti flessografici standard. I pigmenti impiegati nel toner QB sono della massima qualità e sicuri per gli alimenti, e offrono i più elevati livelli di resistenza alla luce sul mercato. L'eccellenza delle etichette rimane visibile a lungo dopo la stampa.

La Xeikon CX30 e la Xeikon CX50 sono gestite dal potente e intelligente front-end digitale Xeikon X-800, per il massimo in termini di efficienza e automazione. Il flusso di lavoro Digital Front End (DFE) di Xeikon è un elemento che fa veramente la differenza e può essere integrato con sistemi ERP e MIS. La precisione nella riproduzione dei colori nel corso del tempo e tra le macchine da stampa è garantita da uno spettrometro in linea integrato sulla macchina da stampa. Il flusso di lavoro X-800 di Xeikon ha capacità di dati variabili senza precedenti nel mercato attuale, e consente agli stampatori e trasformatori di etichette di esplorare svariate applicazioni ad alto valore con un investimento basilare per la macchina da stampa.

Filip Weymans conclude: "Xeikon, con la sua lunga esperienza, ha sviluppato una conoscenza approfondita in grado di aiutare gli stampatori e trasformatori di etichette in tutti gli aspetti della gestione di un'attività digitale di successo, a partire dalla scelta delle apparecchiature (10 macchine da stampa per etichette) e della tecnologia (toner secco e getto d’inchiostro UV) fino all'integrazione di flusso di lavoro e a servizi di gestione dei colori competenti. Siamo rinomati come fornitori di consulenza e soluzioni affidabili. Xeikon vuole aiutare gli stampatori e trasformatori di etichette a passare alla produzione digitale: non solo digitalizzando la stampa ma anche altri aspetti dei processi di produzione ispirati dalla stampa digitale. Con l'introduzione della Xeikon CX30 e della Xeikon CX50 continuiamo a realizzare e strutturare il nostro portafoglio completo in modo che i clienti possano affidarsi a Xeikon per tutto ciò di cui hanno bisogno."

Per consigli, visitare il nostro servizio online (https://transform.xeikon.com/). Per ulteriori informazioni su Xeikon CX30 e CX50 e per prenotare una dimostrazione, contattare info@xeikon.com. Per altri prodotti e soluzioni Xeikon, visitare www.xeikon.com.

 

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK