24.08.2020

Superate la concorrenza con l’opzione Kebab di Mimaki

Mimaki Kebab

 

Nel contesto dell’attuale crisi globale, molti settori di mercato e le imprese che vi operano si trovano ad affrontare sfide importanti.

L’industria della stampa non è sfuggita a questo periodo di difficoltà, tuttavia molti dei suoi protagonisti si sono dimostrati resilienti e intraprendenti, e oggi – laddove possibile – sono impegnati nella ricerca di soluzioni e modelli di business alternativi per preservare produttività e redditività. Una delle strategie messe in campo dai fornitori di servizi di stampa per affrontare questa fase turbolenta è la diversificazione del portafoglio di prodotti attraverso l’introduzione di nuove applicazioni destinate a settori di mercato che hanno subito un impatto minore o che potrebbero addirittura essere interessate da una crescita nel corso della seconda parte dell’anno.

Uno di questi mercati è quello del packaging. Di fatto, il percorso per accedere a questo settore partendo da quello del sign & display è molto più breve e immediato di quanto pensiate. Basta guardare all’opzione Kebab di Mimaki, una soluzione modulare – studiata per le stampanti Mimaki a getto d’inchiostro UV flatbed – che consente agli stampatori di ampliare l’offerta di prodotti per includere la decorazione di oggetti cilindrici in modo semplice ed efficace. Si tratta di una soluzione che offre la libertà creativa di decorare superfici rotonde in un’ampia varietà di materiali: l’opzione Kebab di Mimaki apre le porte a nuove opportunità applicative in diversi segmenti di mercato e settori industriali, tra cui quelli del packaging e della decorazione di interni.

Rens van Haren e Pim de Vries, Application Specialist presso Mimaki Europe, propongono un excursus sull’opzione Kebab – illustrandone il funzionamento, dalla progettazione alla produzione vera e propria, fino a spiegare cosa potete farci e cosa non dovete farci – mostrando come sia possibile ottenere risultati eccezionali che potrebbero essere la chiave per affrontare le sfide del mercato odierno.

Potete descrivere l’opzione Kebab di Mimaki?

L’opzione Kebab di Mimaki è un modulo separato progettato per espandere le capacità applicative delle stampanti a getto d’inchiostro UV flatbed dell’azienda. Dotato di rulli rotanti, il modulo può essere facilmente montato sul tavolo della stampante, consentendo la stampa diretta a 360 gradi su oggetti cilindrici, tra cui bottiglie di vetro, contenitori in alluminio, tumbler in acciaio inossidabile, candele decorative e molto altro ancora.
Questa soluzione rende possibile ed economicamente conveniente, per i fornitori di servizi di stampa, sviluppare nuove linee di prodotti innovativi e realizzare prodotti originali su richiesta in piccole o singole tirature.

Quali stampanti standalone Mimaki sono adatte a essere utilizzate in combinazione con l’opzione Kebab?

Di fatto esistono diversi modelli dell’opzione Kebab. Il modello Kebab originale è compatibile con le stampanti UV flatbed UJF-3042HG e UJF-6042. I modelli più recenti, ovvero Kebab MkII e Kebab MkIIL – che differiscono per le dimensioni – sono progettati per essere utilizzati in combinazione con le stampanti UJF-3042MkII e UJF-3042MkII EX, nonché rispettivamente con le stampanti UJF-6042MkII e UJF-7151 plus.

Quale tipo di oggetti tridimensionali è possibile stampare con l’opzione Kebab? Esiste qualche limitazione?

L’opzione Kebab può essere utilizzata per stampare su oggetti cilindrici, con diametro da 10 mm fino a 110 mm e con un peso massimo di 2 kg. In termini di dimensioni, l’unità Kebab piccola è in grado di stampare su oggetti con larghezza massima di 300 mm, mentre l’unità Kebab grande è in grado di stampare su oggetti con larghezza massima di 600 mm.

Questa gamma di dimensioni e peso comprende un ampio ventaglio di oggetti che possono essere decorati con questa soluzione. Come già detto, gli utenti possono stampare su lattine, candele, contenitori di vetro, tumbler... L’elenco potrebbe continuare.

Vi sono, ovviamente, alcuni limiti. L’opzione Kebab non è adatta per stampare su oggetti conici, ovali e piatti, poiché queste forme ostacolerebbero il movimento rotatorio dei rulli. In modo analogo, tutti gli oggetti cilindrici con parti sporgenti, come clip, maniglie, bottoni, non possono essere decorati con l’opzione Kebab in quanto non seguirebbero correttamente la rotazione, con il rischio di bloccare la stampa o di pregiudicare la qualità del risultato.

A quali segmenti di mercato si rivolge l’opzione Kebab di Mimaki?

L’opzione Kebab è uno strumento estremamente versatile, progettato per soddisfare le esigenze di diversi segmenti di mercato. Verosimilmente, il mercato promozionale con articoli brandizzati, oggetti regalo e accessori personalizzati è senza dubbio il più ovvio. Tuttavia, quando si tratta di decorare oggetti tridimensionali, esiste un’ampia varietà di aziende e di settori produttivi che potrebbero essere interessati. In primo luogo, l’industria del packaging, i cui protagonisti sono sempre alla ricerca di soluzioni intelligenti che consentano una stampa di alta qualità ed economica su bottiglie di vetro o plastica, lattine, tubi cilindrici di cartone e molti altri oggetti cilindrici in diversi materiali. Lo stesso vale per l’industria cosmetica, dove oggi sono richieste applicazioni creative come astucci per rossetti personalizzati, tubetti e barattoli per cosmetici, flaconi per profumi e così via.

Un altro mercato interessante e in espansione, anche se forse meno ovvio, è quello della decorazione d’interni e dell’arredamento, con la richiesta di complementi d’arredo decorati, come candele, lampade, portalampade, dispenser di sapone e così via.

Un altro esempio rilevante è il settore industriale, dove articoli come trapani, batterie, tubi in PVC, nonché estintori possono essere facilmente brandizzati e personalizzati utilizzando l’opzione Kebab.

Quali strumenti servono per cominciare a utilizzare l’opzione Kebab?

Per iniziare a operare con l’opzione Kebab, gli utilizzatori devono essere dotati di uno strumento di misurazione, ovvero un righello o un calibro, e di un software di progettazione, come Illustrator, che consenta loro di creare il design. Ovviamente, è indispensabile avere a disposizione una stampante Mimaki compatibile, nonché il software RasterLink6, sempre di Mimaki. A seconda dell’applicazione e delle proprietà della superficie dell’oggetto, potrebbe essere necessario anche un prodotto specifico per il pretrattamento, come un primer che consenta una maggiore adesione.

Quanto tempo ci vuole per stampare un oggetto con l’opzione Kebab?

Il tempo stimato per realizzare un lavoro con l’opzione Kebab dipende in realtà dalla combinazione di diversi parametri, come le dimensioni dell’articolo, le specifiche di stampa e il design. Tuttavia, per farsi un’idea, ci vogliono circa due minuti per stampare una fila completa di astucci per rossetti, mentre la decorazione di una bottiglia di Champagne con la stampa a due strati può richiedere fino a 50 minuti.

Per ulteriori informazioni sull’aggiunta dell’opzione Kebab di Mimaki e una serie di nuove applicazioni per la vostra offerta di prodotti, guardate questo tutorial video “How to print on cylindrical objects with the Kebab option” (Come stampare su oggetti cilindrici con l’opzione Kebab), che fa parte della serie di tutorial di Mimaki.

 

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK