15.03.2004

Stampa su tessuto: sistema misto serigrafico/digitale...

Presentata "logica" in un open-day organizzato da Color Print
Progettata e immessa sul mercato da Color Print di Gallarate, Logica - IPS (Intelligent Printing System) sta già  dimostrando appieno da qualche tempo le sue qualità  nella stampa di capi di abbigliamento sia confezionati, sia in pannello, sia tagliati in sagoma. Logica consente di stampare una vasta gamma di colori a elevata risoluzione con l'utilizzo di soli tre quadri di stampa serigrafica e all'impiego consecutivo di un sistema di stampa digitale in linea che utilizza inchiostri a pigmento tessile Basf.

Il processo lavorativo
Ce ne parla Luigi Macchi, titolare della Color Print.
«Questa macchina utilizza un sistema misto serigrafico/digitale. àˆ assolutamente duttile e in grado di permettere all'utilizzatore la realizzazione di una serie altissima di differenti operazioni in linea. Il lavoro viene realizzato quindi in modo consecutivo da un'unica macchina e senza fermate, con evidenti riduzioni dei tempi di lavoro, dei tempi di consegna e, prima di tutto, dei costi. A seconda della grafica prevista posso, per esempio, citare la possibilità  di effettuare, in un primo passaggio, fondi serigrafici di base a disegno (primer). Fondi che, in un secondo passaggio, saranno opportunamente asciugati mediante cappa per permettere al prodotto di incontrare, in un passaggio successivo, il plotter per la stampa digitale in grado di gestire e lavorare ogni tipo di colore e nuance con altissima definizione. Due ultimi quadri da stampa permettono il primo di posare sul lavoro un eventuale finish o legante in caso di pigmento particolare, il secondo la realizzazione di grafiche e lavorazioni di arricchimento del lavoro come, per esempio, la lavorazione con inchiostri spessorati, glitter, flock ecc. Subito dopo la macchina prosegue il suo percorso ripercorrendo automaticamente, dall'inizio, il ciclo appena percorso. Non dimentichiamo che tutte le operazioni sono completamente gestibili dall'operatore grazie a comandi a bordo macchina e all'uso di un computer».

I mercati ai quali è rivolta Logica
«Progettando questa macchina abbiamo pensato anche all'esigenza di realizzare campioni, anche se con grafiche complesse e con molti colori. L'economicità  ottenibile dalla lavorazione di un limitato numero di telai (2-3 quadri da stampa) era certamente un fatto importante a favore del nostro progetto, senza naturalmente dimenticare la facilità  di ottenere tirature consistenti con il ricorso di tutto il percorso di stampa della macchina, sempre a rispetto del concetto di costi contenuti.
«Logica è una macchina che, a nostro parere, grazie alle sue grandi possibilità , creerà  certamente un'importante e-spansione del mercato per la possibilità  offerta allo stampatore di raggiungere, con molta più facilità , anche nel caso di alte tirature, quelle situazioni multicolore che oggi la serigrafia raggiunge con alto dispendio di tempo e denaro».

L'aspetto ecologico
«Sicuramente il consumo degli inchiostri è ridotto al minimo, con dispersioni in ambiente e allo scarico ridotte dell'80-90%. Come già  detto, grazie all'importanza del plotter digitale inserito in linea, il numero di quadri da stampa serigrafica, qualsiasi possa essere il numero di colori previsto, si riduce a due, o al massimo tre; conseguentemente, questo significa che anche i lavaggi dei quadri si riducono, con un uso di diluenti assolutamente insignificante se paragonabile a lavori multicolore realizzati in serigrafia».
(Serigrafia & comunicazione esterna)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK