10.06.2002

SPANDEX presenta Jetster

.
L'ultima arrivata in casa Spandex, Jetster, è stata presentata in anteprima durante Sign UK, tenutosi a Birmingham a fine Maggio, riscuotendo un grandioso successo. La qualità  della stampa, la lunga durata in esterno (oltre 3 anni senza laminazione) e il prezzo particolarmente interessante hanno creato nei visitatori della fiera un entusiasmo che è sfociato in decine di ordini per il sistema. Jetster nasce dall'esperienza Spandex nella stampa digitale per assicurare all'utilizzatore la massima affidabilità  e produttività  . Jetster utilizza un nuovo tipo di eco-solventi che garantiscono un elevato numero di benefit: tra i tanti, la possibilità  di avere colori vibranti in quadricromia ed una superba simulazione delle tinte piatte. Non ultimo, il fatto di essere completamente inodore. A differenza di molti altri sistemi per esterno, Jetster fa della semplicità  d'uso il suo cavallo di battaglia. La manutenzione è minima e la stampante è sempre pronta per la stampa. L'intervento dell'operatore è limitato ad una periodica sostituzione della spugnetta che pulisce le testine e a svuotare il contenitore di recupero dei solventi. Jetster stampa su materiali speciali trattati che sembrano tutto fuorchè trattati. Lo speciale coating garantisce una perfetta compatibilità  con gli eco solventi di Jetster e di conseguenza permette di ottenere sempre i massimi risultati in termini di qualità , durata ed impatto visivo delle grafiche. Le grafiche Jetster resistono all'acqua e agli Uv. Necessitano di laminazione solo in caso di applicazioni estreme, dove possono essere soggette ad abrasione. La velocità  di stampa può arrivare fino a quindici metri quadri l'ora. La massima risoluzione è di 1440 dpi. Jetster viene già  fornita di Rip. Il caricamento del materiale è molto semplice ed è disponibile anche un sistema di riavvolgimento per i lavori molto lunghi. Anche la gestione degli inchiostri è molto semplice: essi vengono forniti in comode cartucce, facili da inserire e da rimuovere. L'ottimizzazione degli inchiostri è assicurata, grazie anche alla economicità  del ciclo di pulizia automatico della macchina. Jetster è dotata di un pre-riscaldatore del materiale e di ventole per l'asciugatura del prodotto stampato. àˆ completamente inodore, garantendo un ambiente confortevole per l'operatore. Jetster seduce grazie alla bellezza dei suoi prodotti, alla semplicità  d'uso e alla comodità  del fatto di essere inodore. La disponibilità  di due versioni, 42'' (107 cm) e 62'' (157 cm), soddisfa le esigenze di serigrafi, cartellonisti ed insegnisti più di qualsiasi altro sistema oggi sul mercato. Soddisfazione dovuta anche al prezzo sorprendente. Spandex si ripropone come sempre al vertice delle offerte per la stampa digitale. Oltre a Jetster infatti si può trovare da Spandex la gamma completa di stampanti Rastergraphic Arizona, le prime a dare garanzie in esterno senza laminazione. Spandex Tomahawk è invece la soluzione Spandex per la stampa a solvente. Grazie al basso costo di produzione e all'alta qualità  delle immagini, Tomahawk si è inserita con successo nel mercato del digitale.(comunicato stampa)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK