2.08.2004

SEFAR: Controllo elettronico della tensione del telaio serigrafico.

sefar
Per il controllo della tensione del telaio in serigrafia la svizzera Sefar ha progettato e introdotto di recente sul mercato un nuovo strumento di misura elettronico, il Tensocheck 100
tens
Con esso è possibile determinare valori di tensione più facilmente e con maggiore precisione, migliorando notevolmente la riproducibilità  della tensione del telaio. Con Tensocheck 100 controllato da microprocessore viene introdotto sul mercato un tensiometro con un eccellente rapporto prezzo/prestazioni.
tens2
Per ottenere risultati di stampa riproducibili in serigrafia è molto importante che i telai di stampa abbiamo sempre la stessa tensione. Specialmente per la stampa in policromia e la stampa di superfici e linee con un alto grado di precisione è particolarmente importante di-sporre di una tensione del tessuto riproducibile. I valori di misura fino a 30 N/cm vengono visualizzati con un'alta risoluzione di 0,2 N/cm, mentre la misurazione dei valori compresi fra 30 e 60 N/cm avviene con una risoluzione di 0,5 N/cm. Il tessuto teso dovrebbe avere la stessa tensione in entrambe le direzioni (trama e ordito). Tensocheck 100 rende chiaramente visibile un'eventuale differenza poichà© la direzione dello sguardo sul display è identica alla direzione di misura. Il grande display digitale di 10 mm di altezza rende ben leggibili i risultati di misura anche a grande distanza, un fatto molto apprezzato soprattutto in caso di operazioni su grandi telai. Quando è necessario effettuare misurazioni di tensioni in millimetri è sufficiente commutare lo strumento.

Il principio di misurazione del Tensocheck 100 si basa su un peso che si mantiene sempre costante, contrariamente a quanto avviene con molle e altri elementi. Perciò, anche dopo molti anni d'impiego dello strumento i valori di misura non si discostano dagli effettivi valori di tensione. Tensocheck 100 è conforme alla norma DIN 16611. Per rispettare le disposizioni del sistema di qualità  ISO 9001 è possibile far certificare la piastra di calibrazione da un ente di misura accreditato.
(Armin Hirt - Sefar AG)

(Serigrafia & comunicazione esterna)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK