2.12.2003

Presentata da THIEME un'attrezzatura di nuova concezione...

thieme
Affilaracle Piccola, affilata e... chic!
Sviluppata da Thieme GmbH, in collaborazione con i due settori commerciali Thieme Serigrafia e Thieme Poliuretano, una nuova affilatrice per racle. In tale macchina si cela il know how di tanti specialisti, una riuscita combinazione di acciaio inossidabile, alluminio e poliuretano di alta qualità . Le racle per stampa serigrafica richiedono bordi netti in grado di garantire una stampa uniforme e di alta qualità  delle immagini. Già  da tempo Thieme produce la TSC, che ora passa alla seconda generazione.
Di piccolo formato, la TSC G2 ha una lunghezza di taglio massima pari a 1.300 mm e si dimostra ideale per le numerose aziende che operano prevalentemente su dimensioni di stampa ridotte. Questa macchina apre la strada per mercati nuovi, per le più svariate applicazioni industriali e per il settore tessile. Con le sue dimensioni ridotte e un peso di 135 kg, la TSC G2 ha un ingombro decisamente contenuto. Ambedue i lati della macchina sono in poliuretano, montati su un profilato estruso. Su questo si trova anche la guida per la testa di taglio e il bordo di arresto per la racla da affilare. Tale struttura consente di raggiungere una stabilità  particolarmente elevata e una notevole precisione.

La tecnica rinomata da anni e il principio di funzionamento su cui si basa restano invariati dalla versione precedente. Utilizza una lama rotante affilata come un rasoio che, con numero di giri e avanzamento definiti, è in grado di tagliare dalla gomma della racla solo una sottile striscia di ca. 0,7 mm. Grazie all'utilizzo di un lubrificante di raffreddamento durante il taglio, è possibile ottenere in un unico passaggio la perfetta affilatura del bordo della racla con una superficie eccezionalmente liscia, esente da sfridi. Il serbatoio del lubrificante è incorporato direttamente nella copertura della macchina. Una finestra di controllo consente all'operatore di verificare in qualsiasi momento se il serbatoio contiene lubrificante a sufficienza.

Semplice utilizzo e qualità  a basso prezzo Particolare cura è stata posta, durante lo sviluppo della TSC G2, nel creare una macchina di utilizzo semplice. Per questo motivo viene fornita priva di quadro di comando e viene comandata esclusivamente mediante un interruttore acceso-spento. Un meccanismo a due mani per il fissaggio della racla garantisce la sicurezza durante l'uso. La ruota di regolazione dell'altezza della TSC G2 consente una precisa regolazione della racla all'altezza corretta. L'operazione di taglio lascia dietro di sà© una sottile striscia di poliuretano in luogo di una fastidiosa polvere di molatura. La TSC G2 è particolarmente eclettica, grazie all'angolo di taglio regolabile e alla possibilità  di eseguire tagli angolati sino a 45° su uno o due lati. A questo scopo la testa di taglio può essere inclinata e una scala applicata alla testa stessa consente la precisa lettura dell'angolo impostato.
E non è da dimenticare che con il suo nuovo "abito" in poliuretano la macchina è anche estremamente elegante!
(Serigrafia & comunicazione esterna)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK