24.06.2015

Nasce Surfaces, il nuovo magazine by DURST

Durst, lo specialista delle applicazioni inkjet industriali, lancia Surfaces, il nuovo magazine aziendale bilingue (tedesco e inglese) ricco di approfondimenti per i professionisti del settore che sostituisce la newsletter mensile Process.

Edito con periodicità trimestrale, Surfaces è disponibile in formato digitale online sul sito www.durst.it e può essere richiesto in versione cartacea. Una vera novità nel panorama dei media aziendali, ideata e realizzata per offrire contenuti tecnici di valore destinati agli addetti ai lavori.

“La volontà di proporre ai nostri lettori un prodotto editoriale di qualità ci ha portato ad andare controtendenza. Pur essendo ben consapevoli dell’immediatezza del web, infatti, crediamo fermamente nell’innata capacità della carta di stimolare i lettori, coinvolgendoli attraverso il tatto e la vista” - commenta Christoph Gamper, CEO di Durst Group.“La passione per la stampa e la fotografia, insita nel DNA e nella storia della nostra azienda, inoltre, fanno sì che Surfaces si contraddistingua per un ampio uso delle immagini di grande impatto, capaci di creare immediate connessioni con i contenuti degli articoli”.

In oltre 70 pagine, Surfaces racconta non solo le ultime novità tecnologiche di casa Durst, ma offre un overview sul mercato della stampa digitale, dedicando ampi approfondimenti alle tendenze più attuali e ai temi caldi. Uno strumento non solo di informazioni ma di vera formazione e aggiornamento per gli operatori del settore.

Il primo numero del magazine, già disponibile on line, è interamente dedicato al tema dell’ecosostenibiltà, con un focus sull’acqua, risorsa preziosa e protagonista dall’innovativa Durst Water Technology, presentata dalla casa altoatesina in occasione dell’ultima edizione di Fespa.

Per ricevere il link alla rivista digitale ed essere subito aggiornati sulle ultime uscite è sufficiente iscriversi alla newsletter Durst. La versione cartacea, per chi fosse interessato a collezionare i numeri creando così una bibliografia utile e sempre fruibile, può essere richiesta all’indirizzo surfaces@durst.it.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK