17.10.2022

Mimaki lancia un nuovo sistema di inchiostro da 3 litri per potenziare produttività e livello di automazione della stampante JFX600-2513

mimaki expostampa viscom 2022

 

  • A Viscom Italia 2022 il debutto EMEA del nuovo sistema di inchiostro da 3 litri

Mimaki, leader nella produzione di stampanti a getto d’inchiostro e sistemi di taglio, ha annunciato a Viscom Italia 2022 un nuovo impianto esterno di alimentazione dell’inchiostro da 3 litri per la stampante inkjet flatbed UV di grande formato, Mimaki JFX600-2513. Il nuovo impianto è stato progettato per consentire agli utilizzatori della JFX600-2513 di massimizzarne l’efficienza produttiva e migliorarne l’automazione, garantendo operazioni di stampa più lineari.

L’optional sarà in commercio a livello globale a partire da gennaio 2023. Tuttavia, i visitatori di Viscom Italia 2022 (Milano, 13-15 ottobre) hanno visto in anteprima  questo nuovo sistema sullo stand di Bompan, importatore esclusivo per l’Italia di Mimaki (Pad.8 Stand E21/E31/F21/G32). Bompan ha mostrato ai visitatori le potenzialità del nuovo serbatoio da 3 litri, montato sulla JFX600-2513, puntando in particolare l’attenzione sulla possibilità di ridurre la frequenza di ricarica dell’inchiostro della stampante.(1). L’impianto consente, infatti, il rifornimento di inchiostro anche durante la stampa, riducendo ulteriormente i tempi di inattività della stampante e migliorando la produttività.

Il sistema di inchiostro da 3 litri è stato sviluppato tenendo a mente uno degli obiettivi chiave di Mimaki per il futuro del suo portfolio tecnologico, ovvero favorire l’automazione dei processi di stampa dei clienti. Un sistema automatico di circolazione dell’inchiostro bianco incluso anche nell’unità da 3 litri elimina la necessità di una miscelazione manuale e i sensori di peso permettono agli operatori di misurare i livelli di inchiostro della JFX600-2513 con maggiore precisione.

Le stampanti JFX600-2513 sono compatibili anche con il comando MDL esclusivo di Mimaki, che consente agli utilizzatori di controllare le macchine da sistemi di produzione o apparecchi periferici e attiva il funzionamento automatico dei rispettivi processi di stampa, come il trasporto di supporti (pezzi in lavorazione). In combinazione con la nuova opzione da 3 litri, il comando MDL supporta sessioni di stampa automatizzate, continue e complete.

Mark Sollman, Product Manager di Mimaki spiega perché l’automazione è fondamentale per sviluppare operazioni di stampa a prova di futuro: “Collegare meglio la tecnologia, renderla più intuitiva e favorire una transizione più efficiente e lineare dall’ordine del cliente fino alla consegna, apporta chiari vantaggi aziendali a lungo termine. Un flusso di lavoro automatizzato consente di migliorare le prestazioni delle macchine, ottimizzandone i processi produttivi e riducendone ulteriormente i tempi di consegna. Il conseguente aumento della capacità produttiva si riflette sul business, permettendo di acquisire nuovi clienti. Con questa nuova unità da 3 litri, gli utenti della JFX600-2513 possono ridurre al minimo i tempi di fermo e accelerare i tempi di consegna, potenziando in tal modo efficienza, versatilità e profitto .”

La stampante UV flatbed di grande formato Mimaki JFX600-2513 offre già alti livelli di efficienza e produttività grazie alle 16 testine e a un’area di  stampa massima di 2500 mm x 1300 mm e spessore 60 mm, corrispondente a 4 x 8 piastre (1220 mm x 2440 mm). La macchina, che può stampare direttamente su un ampio range di supporti, tra cui resina, vetro e metallo e, naturalmente, cartelloni di grande formato, è in grado di accettare supporti e materiali con spessore fino a 60 mm. La JFX600-2513 offre anche la stampa ‘2.5D’ (applicazioni multilivello dell’inchiostro per effetti in rilievo), consentendo agli strati di inchiostro UV di creare una superficie testurizzata ideale per applicazioni di stampa a più alto valore.

Per ulteriori informazioni sulla stampante JFX600-2513 e il nuovo impianto di inchiostro da 3 litri, visitare www.mimakieurope.com

(1) Il nuovo sistema da 3 litri può essere ricaricato anche con i flaconi di inchiostro standard da 1 litro.

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK