4.12.2020

Marigliano piange Francesco Del Duca.

Francesco del duca


Tantissimi i messaggi di affetto e di dolore per la morte di Francesco Del Duca, imprenditore che un mese fa aveva compiuto 50 anni. Sposato e padre di due figli, titolare di un’azienda molto rinomata e leader nel settore della stampa digitale.


Da diversi giorni combatteva contro il Covid, ed ha perso la sua battaglia. Tra i tanti messaggi che hanno provato a far capire la perdita subito dall’intera comunità di Marigliano con la sua morte due sono particolarmente toccanti. Quelli scritti dal sindaco Peppe Jossa e dall’assessore Michele Cerciello.


“Oggi la nostra comunità piange la perdita, a causa di questo maledetto virus”, scrive Jossa, “di un uomo che in pochi anni, partendo da zero, aveva costruito una realtà imprenditoriale di successo riconosciuta in tutto il territorio. Ci lascia l’amico Francesco Del Duca, il mio sentito cordoglio e un forte abbraccio va a tutta la famiglia e agli amici più cari. Ci mancherà la sua presenza e il suo spirito volitivo”.

E Cerciello: “la Città di Marigliano ha perso un cittadino splendido: bravo e intelligente imprenditore nel settore editoriale; instancabile lavoratore; umile nei rapporti umani e con i molteplici dipendenti; un ottimo papà; Marigliano ha perso un faro di orgoglio regionale; conosciuto, per l’ottimo lavoro di produzione, da Ditte operanti a livello nazionale; oramai la Del Duca Print aveva raggiunto traguardi tali da rendere nota e prestigiosa la Città di Marigliano, paese dell’interland napoletano, sede di produzione e lavorazione all’avanguardia nel proprio settore.
Grazie Ciccio. Che il buon Dio lo accolga nelle sua immensa misericordia. R.I.P. e sincere CONDOGLIANZE alla famiglia”.
Di Gabriella Bellini

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK