1.03.2003

LA GR PUBBLICITA' DI LEGNANO.....

GR2
Â…e Stefano Rampinini, un imprenditore determinato e dinamico sul sentiero tracciato da genitori importanti

Stefano Rampinini e la GR Pubblicità 
"I miei primi passi in azienda sono avvenuti nei primi anni 80 quando l'azienda, la Publimirgian per inciso, fondata da mio padre Giancarlo Rampinini, affiancato da mia madre Miranda, aveva da poco oltrepassato il quarto lustro di età ".
E' Stefano Rampinini, quarantenne Amministratore Unico della srl GR Pubblicità , che con queste parole, affiancato dal Direttore Vendite Massimo Schwetz e dalla Dottoressa Valeria Mainini Responsabile Relazioni Esterne dell'Azienda, introduce la storia della GR Pubblicità . Una storia coinvolgente dalla quale emerge, ad ogni passaggio, l'ammirazione di un figlio per il proprio padre e la propria madre. Figure importanti che hanno saputo trasmettere le proprie conoscenze tecniche ma, soprattutto, accrescere l'innata imprenditorialità  di Stefano.
"Il campo operativo era quello degli allestimenti per la pubblicità  esterna: striscioni, cassonetti, ma soprattutto l'approntamento di scritte e decorazioni in genere. Era un'azienda che, nata in poco più di uno scantinato, è andata via via trasformandosi, assumendo proporzioni e volumi di lavoro tale da suggerirne, nell'arco di un solo decennio, lo spostamento da Corso Garibaldi, alla sede più spaziosa ed importante di Via Picasso 22 a Legnano, fatto che ha creato, in un certo senso, anche il punto di partenza della nuova GR Pubblicità .
All'interno del percorso che le sto descrivendo, e prima di proseguire, vorrei farle presente un fatto importante: come lei immagino ricordi, nel 1975 quando mio padre ha iniziato, forte dell'esperienza maturata come dipendente di aziende del settore, "stampa digitale" era ancora solamente una definizione che, i più evoluti, potevano al massimo trovare leggendo riviste straniere. La realizzazione di scritte o di grafica era ancora affidata all'abilità  manuale di persone dotate di qualità  pittoriche. Grazie alle loro capacità , venivano infatti create "opere" di ogni formato e complessità . L'imprenditoria del settore era, quindi, giustamente basata su concetti assolutamente artigianali. Il centro del loro mondo imprenditoriale, e non solo, faceva un tutt'uno con la versatilità  artistica inevitabilmente collegata alla vena del momento".

Il mercato però iniziava ad avere altre esigenze
"Il Mercato però iniziava ad avere altre esigenze, i concetti della comunicazione pubblicitaria a modificarsi ed i tempi a disposizione sempre più ridotti. Anche se, come le ho detto, non si parlava ancora di tecnologia digitale, qualcosa nell'aria ci diceva che stava terminando "l'era romantica" degli artisti decoratori.
Ecco, quindi, entrato da poco in azienda, il mio primo compito: modificare i nostri concetti di produzione allontanandoci da realizzazioni solo belle, per trasformarle in realizzazioni belle, veloci ed economicamente valide. Certo, forse non è stato cosଠfacile come dirlo. In una battuta spesso dico, riferendomi a quel periodo, che mio padre è stata la nostra prima "stampante digitale", un qualcosa cioè che, secondo un'impostazione che stavo pian piano introducendo alla GR Pubblicità , potesse lavorare sulla base delle reali esigenze finali del lavoro che ci veniva commissionato, senza però trascurare gli altri fattori altrettanto importanti e proiettarsi, di conseguenza, verso un futuro diverso."

GRGM
E la GR Pubblicità  di oggi? Come siete organizzati?
E' Valeria Mainini, la graziosa giovane responsabile delle Relazioni Esterne della GR Pubblicità , che mi risponde. "Per cominciare, posso dirle che la nostra azienda, una S.R.L. dal 1999, si estende, fra uffici, produzione e magazzini su 2.500 mq ed occupa 25 persone. La nostra produzione, come le ha già  anticipato Stefano Rampinini, si riferisce, sin dalle origini dell'azienda, alla realizzazione di materiale pubblicitario. Materiale pubblicitario per uso esterno od interno che, secondo le esigenze, possono essere: stampe digitali di ogni dimensione, insegne luminose, totem, cassonetti luminosi, targhe, striscioni, bandiere, gonfiabili pubblicitari, materiale per punti vendita, grafica e pannellature per stand, ecc. Tutte realizzazioni per le quali, all'occorrenza, forniamo dall'idea alla progettazione tecnica, dalla costruzione alla produzione, dall'assemblaggio alla logistica, al montaggio. In linea di massima sono tutti servizi che siamo in grado di offrire attraverso nostri reparti, mentre per la stampa serigrafica o la verniciatura, ricorriamo ad aziende esterne con le quali abbiamo formato reciproche sinergie. La nostra impostazione di base si pone verso l'esterno con un servizio completo nei confronti di clienti diretti o come service verso intermediari che possono essere: agenzie pubblicitarie, allestitori di stand o aziende analoghe alla nostra, che in mancanza di attrezzature specifiche si rivolgono a noi per lavori particolari.
Da poco tempo, poi, siamo diventati sia uno dei Centri Scotchprint in Italia che uno dei 6 distributori-installatori italiani di un nuovo interessante prodotto della 3M: la Grafica Murale. Le nostre prime "opere "di Grafica Murale sono state richieste da Agusta, per l'allestimento del museo Agusta, da SFA Group, azienda operante nel campo delle tecnologie al servizio del benessere e da Gardaland, per il suo stand per il BIT 2003 - Borsa Italiana Turismo. Questo prodotto non è, tuttavia, l'unico prodotto 3M al quale ricorriamo. Dal 1996 utilizziamo con grande soddisfazione anche tutta la serie di pellicole adesive, materiali e macchine per la stampa digitale 3M, come la Scotchprint 2000, a tecnica elettrostatica, alla quale è stata di recente affiancata una Scitex con una luce di 3 metri e venti ed una Vutek Scotchprint 3M 2360 a 6 colori con una luce di 2 metri e venti usata quando il lavoro prevede alte definizioni e tonalità  ben definite.
Per completare il quadro della nostra azienda, posso dirle che, a fianco dei reparti già  citati, abbiamo, un settore sartoria, che crea con abilità  e precisione bandiere, striscioni, gonfaloni, stendardi, fly guys e gonfiabili pubblicitari ecc.; un'officina molto ben attrezzata capace di costruire qualsiasi tipo di supporto in ferro ed alluminio: dai complementi per stand ai flow stand, dai banconi ai totem, dalle insegne di vario genere a tutto ciò che un'officina meccanica può costruire. Infine uno studio grafico tecnologicamente avanzato che ha il compito sia di proporre soluzioni grafiche ex-novo per quei clienti che non fossero in grado di prepararle in proprio sia, e forse principalmente, di lavorare sulle idee base del cliente per adattarle alle esigenze tecniche del nostro lavoro.
Naturalmente, come vedrà  visitando lo stabilimento, le devo dire che la nostra azienda non ha solamente macchine da stampa, ma anche dei plotter da taglio per prespaziato e delle calandre a caldo, a freddo e a liquido. Per concludere, vorrei anticiparle una notizia che le darà  la possibilità  di delineare meglio il prossimo futuro della GR Pubblicità : la costituzione di aziende satelliti di nostra proprietà , che avranno il compito di ampliare e diversificare la gamma dei nostri prodotti.

GRaut
Vuole farmi qualche nome di clienti, magari dei più importanti?
"Certo, le posso citare i più importanti, almeno quelli che in questo momento mi vengono in mente, continua Valeria Mainini: Gardaland, Agusta, Fila, H3G, Carlsberg Italia, RAS, Nestlè Italia e tra le agenzie di pubblicità : Leo Burnett e Momentum. Abbiamo anche clienti esteri, svizzeri in particolare, per i quali agiamo come con i clienti italiani, sia in modo diretto sia come service. Un discorso europeo più approfondito fa comunque parte dei nostri programmi per il futuro."

Proviamo a parlare adesso, seppure velocemente, di concorrenza. Una situazione che occorre affrontare ogni giorno anche da parte di aziende dinamiche come la vostra.
"Oggi, - è Stefano Rampinini che continua - in un mondo ormai completamente "digitalizzato" i valori che si debbono considerare non possono essere rivolti unicamente alla produzione di grandi numeri e grandi quantità  di prodotto, ma anche alla capacità  di giungere alle varie soluzioni in modo più celere ed economico di quello che può fare la concorrenza.
Grazie a questa filosofia, alla nostra disponibilità  e alla nostra organizzazione poi, riusciamo a proporci anche per quei lavori che pochi o nessuno riescono a realizzare sia a livello creativo sia tecnico ed economico. Questo che le ho raccontato ci pone, certamente, ad un gradino più alto di molti nostri concorrenti e, di conseguenza, se con la sua domanda voleva chiedermi se temiamo la concorrenza, la mia risposta, come vede, non può essere che no."

Siete uno dei Centri Autorizzati Scotchprint in Italia, usate materiale e macchine 3M. Mi parla di questa specie di "appartenenza"?
La domanda era chiaramente rivolta a Stefano Rampinini, che afferma: "3M è un'azienda capace di offrire, oltre ad una vasta gamma di prodotti che fanno la differenza, un supporto molto importante. Supporto basato sulla fiducia nei prodotti, sul servizio e sulla costante e tempestiva presenza dei tecnici 3M che, se mi passa l'espressione, "ti porta" e che ci ha "portati", in questo decennio ad essere l'azienda che oggi lei ha avuto l'occasione di conoscere: un'azienda solida, capace e desiderosa di raggiungere la leadership del settore nel più breve tempo possibile.
Consideri poi che quello che lei definisce "appartenenza" è stato poi uno dei fattori determinanti anche nella scelta della Vutek. Lei sa che avrei potuto acquistarla direttamente dalla Vutek, forse anche con una spesa inferiore, perdendo però tutta la serie di garanzie Scotchprint che la 3M propone con l'acquisto della macchina, oltre alla "appartenenza" ad una famiglia che ritengo importante ed ai benefici correlati a questo "far parte". Spero, dice a questo punto Stefano Rampinini, dandomi l'impressione di voler concludere l'incontro, di essere riuscito, nel corso delle nostre "quattro chiacchiere", a farle percepire con chiarezza chi siamo a livello produttivo e quali sono i pilastri su cui si basa la filosofia della GR Pubblicità : duttilità  e continuo rinnovamento nei concetti e nei prodotti allo scopo di essere in grado di dare sempre risposte differenziate, costruite sulla evoluzione delle esigenze e del gusto del Mercato, cosଠcome uno stilista di moda sa adattarsi alla evoluzione della moda.

Nino Fichera
effenino@tiscali.it

(questo lavoro potrà  essere consultato anche dopo la sua presenza fra News dello spazio di Nino Fichera cliccando sul link "abbiamo parlato di" dello stesso spazio)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK