16.12.2002

Incisoria leggera, un' importante novità  PEAR

PEAR La EC43


Il centro di lavoro a portale mobile EC43
La PEAR di Firenze, confermando il dinamismo tecnico e commerciale che gli operatori del settore le riconoscono da sempre, ha recentemente immesso sul mercato una nuova macchina dedicata all'incisoria leggera: il centro di lavoro a portale mobile EC 43.
Si tratta di un'attrezzatura ad alta velocità , grande rigidità , strutture simmetriche, piccolo spazio occupato, tutte caratteristiche delle quali la PEAR ha voluto tener conto nella progettazione di questo centro che è rivolto sia al mercato dell'incisione d'alta qualità  che alla realizzazione di stampi direttamente in acciaio temperato di dimensioni contenute.
La struttura della macchina è caratterizzata da un portale mobile con l'utensile sempre al centro della struttura. A causa della relativa lunghezza importante della vite dell'asse Y, è stata prescelta la soluzione della chiocciola rotante e della vite ferma allo scopo di avere una traslazione d'assi esente da vibrazioni.
Le caratteristiche tecniche principali sono:
· Basamento realizzato in granito polimerico per garantire la massima stabilità . · Piano di lavoro 450x400 mm. · Campo di lavoro 400x400x300 mm con passaggio sotto il portale Max 200 mm. · Velocità  Max di rapido di 30mt/1', velocità  di lavoro fino a 20mt/1' ed accelerazione di 1 g · Motori assi sincroni trifasi con azionamenti digitali su link a fibra ottica. · N. max giri 30.000', potenza 4 Kw e cuscinetti ibridi con sfere in ceramica. Il mandrino è inoltre caratterizzato da una grandissima stabilità  termica e quindi con fenomeni di deriva inferiori a 0.01 mm. · Il magazzino utensili da 6 posti (opzionale 22) con preset incorporato ed avente un tempo di cambio utensile truciolo-truciolo è di 8 sec. · CN specifico per lavorazioni ad alta velocità  con controllo sofisticato l'accelerazione prima e seconda (jerk). · Massa molto importante, date le corse della macchina, pari a 3200 Kg. Molti sono gli accessori con cui questo centro può essere equipaggiato e fra questi segnaliamo: · Righe ottiche ad per un'elevata precisione negli spostamenti e per evitare le deformazioni termiche proprie della misura indiretta. · Calcolatore integrato a bordo macchina PEACE per una gestione macchina semplificata. · Azionamento mandrino vettoriale su link a fibra per consentire la maschiatura rigida ed una protezione del motore ad immagine termica. Sovraccarichi di corrente sono possibili fino al 100% rispetto alla corrente nominale. · Testina a copiare Digit2. · Divisore in continuo DC12 e inclinabile fino ad oltre 90 gradi. · Preset lunghezza utensile laser Concludendo, non possiamo non accennare al consueto test Mercedes che è eseguito, impostando i parametri d'alta velocità  in modo tale da privilegiare al massimo la qualità  d'esecuzione, in 8'40", che rappresenta uno dei migliori valori in assoluto mai dichiarati. L'assistenza tecnica, che è un elemento di estrema importanza come tutti gli imprenditori sanno, è realizzata direttamente dalla PEAR in modo tradizionale o in teleassistenza tramite connessione ad Internet per quanto riguarda il software, la parte elettronica, elettrica e meccanica, in modo tale da garantire all'utilizzatore un unico interlocutore.

Nino Fichera effenino@tiscalinet.it

(per maggiori dettagli telefonare allo 055 70071 o inviare una e-mail al seguente indirizzo: umbpcc@pear.it

(questo lavoro potrà  essere consultato anche in futuro cliccando sul link "abbiamo parlato di" dello spazio di Nino Fichera)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK