27.04.2024

Le anteprime mondiali firmate Durst a drupa 2024

 

Ready to print: le anteprime mondiali firmate Durst a drupa 2024

 

 

All’insegna del motto “Ready to print from pixel to output”, drupa si preannuncia per Durst Group l’appuntamento più importante di tutto il 2024. Sul palcoscenico mondiale di Düsseldorf, infatti, il gruppo altoatesino presenterà in anteprima assoluta inedite innovazioni tecnologiche messe a punto per diversi settori, con un focus particolare sul mondo della cartotecnica.

 

Si parte dal lancio di P5 PACK, la nuova soluzione altamente automatizzata per la stampa digitale di espositori e imballaggi in cartone ondulato. Un sistema che coniuga la versatilità di P5 350 HS alla configurazione esclusiva per la decorazione di una vasta gamma di materiali abitualmente impiegati in ambito di in-store promotion (POP/POS). P5 PACK definisce nuovi standard in termini di qualità ed efficienza grazie a plus esclusivi tra cui il piano aspirato potenziato, le doppie guide motorizzate e l’innovativo sistema di carico e scarico completamente automatizzato.

Ma la vera rivoluzione in casa P5 sarà la nuova P5 SMP - acronimo di Super Multi Pass - per la produzione di alti volumi che farà il suo debutto ufficiale proprio in occasione di drupa. Questa inedita ibrida UV LED da 3,5 m è in grado di raggiungere l’impressionante produttività di 2000 mq/h e una capacità annua fino a 5 milioni di mq. Messa a punto potenziando al massimo tutti i plus che caratterizzano l’apprezzata tecnologia P5, la Super Multi Pass di Durst definisce nuovi standard per i settori del sign and display e degli imballaggi in cartone ondulato, proponendosi come valida alternativa alle stampanti single pass. 

Novità firmate Durst anche sul fronte della stampa di etichette e imballaggi flessibili. Proprio a drupa verrà, infatti, presentata la nuova stampante ibrida Kjet che coniuga la tecnologia flessografica Dual Servo di Omet e l'efficienza di Durst TAU RCI per rispondere alla crescente richiesta del mercato di sistemi per produzioni end-to-end. Il risultato è una soluzione innovativa che ridefinisce l’esperienza degli operatori del comparto label, offrendo semplicità d’uso, riduzione dei tempi di configurazione e massima ottimizzazione dei costi, ampliando ulteriormente i confini della stampa digitale.

Ad affiancare Durst sul palcoscenico di drupa ci sarà anche Koenig & Bauer per presentare alcune delle più recenti innovazioni frutto della joint venture tra le due aziende. In ambito hardware, a Düsseldorf i riflettori saranno puntati in particolare su VariJET, la prima stampante industriale per astucci pieghevoli in formato B1 che opera completamente in digitale, ma può lavorare in linea con stazioni flessografiche e offset.

Sul fronte degli inchiostri, la più attesa novità firmata KBA-Durst sarà la presentazione del primo inchiostro bianco a base acqua sviluppato specificatamente per la stampa su cartone ondulato. Una formulazione esclusiva, frutto del consolidato know how intersettoriale di Durst in ambito di inchiostri per la cartotecnica. Disponibile esclusivamente per il sistema SPC 130, il nuovo bianco base acqua vanta un’eccezionale opacità ed è idoneo all’utilizzo per imballaggi alimentari primari, ampliando significativamente le possibilità applicative.

Qui potete visualizzare alcuni video che anticipano le novità che verranno svelate in fiera.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK