26.10.2015

La visual communicaton formato extra large colora Expo

I palazzi “gemelli” a Expo, uno rosa e l'altro azzurro dai colori accesi e sfumati, sono il risultato della garanzia dei materiali polimerici Mactac, dell'abilità di stampa e applicativa di Topcolor Dream e della tecnologia di grande formato Durst.

topcolor mactac durst

Se avete visitato Expo 2015, o se avete percorso l'autostrada che vi passa accanto, li avrete sicuramente notati. Sono due palazzi a forma di cubo, uno accanto all'altro, della dimensione di 18 metri di altezza, che spiccano per i loro colori brillanti sfumati. L’edificio rosa ospita l'Auditorium con una sala da 1.500 posti a sedere. Quello blu ospita il conference center, lo spazio per conferenze e workshop.  
Entrambi sono stati decorati da Topcolor Dream di Buccinasco (Milano), azienda all'avanguardia nella stampa digitale di grande e grandissimo formato, in grado di curare progetti di allestimento dalla A alla Z. “In questo caso, la grafica da riprodurre sui palazzi ci è stata fornita dai committenti. A partire da quella, abbiamo studiato la fattibilità del progetto e ci siamo occupati della scelta dei materiali, della stampa di grande formato e della logistica per le consegne in cantiere, tenendo conto che questi palazzi rimarranno una volta che Expo sarà terminata” spiega Luca Rossi, Executive Director di Topcolor Dream. “Abbiamo decorato le quattro facciate di ogni palazzo (a esclusione del tetto) stampando 9.000 m2 di materiale, laminando e rifilando circa 500 strisce alte 18 metri cadauna – prosegue Rossi – il tutto in tempi brevissimi: 12 giorni in totale, lavorando 20 ore al giorno, su tre turni”. La vetrina di Expo, nonostante i tempi stretti, ha portato a una grande visibilità e alla soddisfazione di tutte le aziende coinvolte nel progetto, tanto che questo lavoro sarà presentato in gara al Mactac Creative Award 2015.

topcolor mactac

Il materiale scelto per decorare entrambi i palazzi è Mactac IMAGin JT 5929, vinile polimerico permanente ad alte prestazioni con finitura bianca, lucida o opaca. Materiale studiato per applicazioni di lunga durata, per uso interno ed esterno su superfici piane e curve. Offre garanzie sia dal punto di vista della stampabilità sia da quello durata.
A questo si abbina la laminazione LUV 3998 della gamma IMAGin di Mactac, in pvc polimerico con adesivo acrilico permanente. Studiata specificatamente per la protezione di grafiche stampate con inchiostri UV, è una laminazione “universale” adatta anche su stampe solvente, ecosolvente, latex e base acqua.

I 9.000 m² di materiale Mactac sono stati stampati da Topcolor Dream con il sistema Durst Rho 512R, la 5 metri roll-to-roll che combina qualità paragonabile all’offset senza rinunciare alla produttività anche per i formati Extra Large. Dotata dell’innovativa tecnologia Variodrop e delle esclusive teste di stampa Durst Quadro Array 12 M è infatti in grado di produrre gocce di soli 12 picolitri, che consentono di ottenere una qualità senza confronti con risoluzione fino a 900 dpi e produttività massima di 350 m²/h. Installata da Topcolor Dream nel 2014, Rho 512R stampa su un’ampia varietà di materiali ed è in grado di operare contemporaneamente su tre rotoli da 1,6 m assicurando prestazioni eccezionali, che l’hanno resa la soluzione ideale per la realizzazione di questo prestigioso progetto.


Chi è Topcolor Dream
L'azienda propone da 30 anni servizio e tecnologia nel settore della stampa lambda, stampa digitale roll to roll, flatbed e a foglio. Tutto il team aziendale è in grado di soddisfare a 360° le richieste dei clienti, proponendo creatività, gestendo la prestampa, la stampa, il taglio e la fustella di tutti i materiali, compresa l’installazione con nostre squadre. Completano l'iter della commessa la gestione del packaging delle spedizioni. Fiore all'occhiello e novità 2015 è una sala asettica dove vengono realizzati lavori “Topsec”, tecnica per la riproduzione di opere d'arte e fotografiche fine art, con certificazione museale.
www.topcolor.it


Chi è Durst
Durst è considerata all’avanguardia nel campo della tecnica fotografica e in ottant’anni di storia ha introdotto sul mercato numerose innovazioni. Negli ultimi dieci anni l’azienda ha contribuito in modo determinante all’andamento delle tecnologie digitali alle specifiche della stampa su legno, vetro, ceramica, tessuto e LFP. L’altissima qualità dell’immagine insieme al reale valore aggiunto offerto sono caratteristiche prioritarie per i clienti Durst. Per continuare a soddisfare le sempre crescenti esigenze di qualità dei suoi clienti, Durst sviluppa per proprio conto i componenti fondamentali dei suoi sistemi, quali le testine di stampa e gli inchiostri. Durst offre una tecnologia di fascia alta completa e senza compromessi che risulta vincente grazie a un rapporto qualità/prezzo senza eguali. Per ulteriori informazioni su Durst Phototechnik visitare il sito www.durst.it


Chi è Mactac
Mactac, dopo oltre mezzo secolo di attività, è oggi leader nel settore degli autoadesivi, grazie alla costante innovazione e al miglioramento della sua produzione. La fondazione della Mactac risale agli anni '40, periodo in cui l'imprenditore Burt Morgan avviò la produzione di nastri per la mascheratura e nastri destinati al settore medico. Attualmente gli impianti di produzione e i centri di distribuzione della Morgan Adhesives Company (MACtac) sono presenti in tutto il mondo compresi Stati Uniti, Belgio, Canada, Messico e Singapore. Mactac Europe S.A. distribuisce i propri prodotti mediante filiali interamente controllate (Francia, Regno Unito, Germania, Italia, Svezia, Benelux, Svizzera, Spagna e Singapore) e attraverso una rete internazionale di distributori specializzati situati nelle altre aree geografiche, i quali sono in grado di garantire un servizio di vendita e assistenza altamente professionale ad aziende di qualsiasi dimensione e settore di attività.
www.mactac.it


Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK