8.09.2020

La stampante Tau 330 RSC E di DURST permette a Colorscan di compiere un enorme passo avanti nel settore delle etichette

durst 150

 

Colorscan Imaging Products Ltd ha compiuto un grande passo avanti espandendosi nel settore delle etichette, grazie all’investimento nel sistema di stampa digitale single-pass a getto d’inchiostro UV offerto dal software e dalla stampante Tau 330 RSC E di Durst, specializzata nelle tecnologie di produzione e stampa digitale avanzata.

 

Colorscan+logo

 

Il macchinario è stato installato quest’anno, all’inizio di agosto, e Keith Forster, proprietario e direttore generale dell’azienda a conduzione famigliare Colorscan, ha dichiarato: “La nostra azienda si occupa principalmente della fornitura di prodotti di stampa al settore della birra. Ovviamente la nostra attività ha subito un duro colpo durante il lockdown, mentre il commercio delle etichette ha registrato un aumento. Abbiamo acquistato questo macchinario al momento giusto e prevediamo con una certa sicurezza un ampio margine di crescita nel settore delle etichette.

“Stavamo già pensando di modernizzare i nostri macchinari prima della pandemia da coronavirus poiché siamo consapevoli degli avanzamenti della tecnologia. Avevamo già intrapreso attività di due diligence con sette fornitori eseguendo moltissime ricerche e prove sul campo. Durst si è rivelata senza ombra di dubbio il candidato migliore, la sua stampante eccelle infatti sia per l’elevata produttività sia per la straordinaria qualità di stampa (offre la risoluzione più alta, 1200x1200 dpi).

 Colorscan durst

“Non c’è nulla di paragonabile sul mercato in termini di qualità e affidabilità. La stampante Tau 330 RSC E di Durst sostituisce altre due macchine e aumenta in maniera davvero significativa la nostra produttività, poiché lavora a ritmi molto più rapidi rispetto alle macchine precedenti. Ciò implica anche una riduzione importante dei costi operativi, per non parlare del notevole risparmio del consumo di inchiostro per metro lineare. Anche mantenere il flusso di lavoro corretto è fondamentale e questa è un’altra ragione che ci ha spinto a scegliere Durst.”

Con sede centrale in un edificio di quasi 4.000 metri quadrati a Burton-on-Trent, nello Staffordshire, Colorscan opera come produttore e fornitore per il settore della birra da più di 25 anni. Produce etichette per spillatori, inclusi gli appositi elementi di fissaggio, stemmi standard o illuminati da apporre sui fusti, etichette con le informazioni di sicurezza o relative agli allergeni per il confezionamento di alimenti e bottiglie di vino/birra. Inoltre fornisce etichette speciali con finitura metallica, trasparente, brillante, opaca e liner in PET.

Peter Bray, direttore generale di Durst per il Regno Unito e l’Irlanda, afferma con orgoglio: “La stampa digitale di etichette a costi accessibili adesso è una realtà per Colorscan grazie al suo investimento nella tecnologia della stampante Tau 330 RSC E di Durst. Questa azienda si aggiunge alle molte altre che traggono vantaggio da un pacchetto completo in termini di alta qualità, migliore servizio possibile e, di conseguenza, affidabilità produttiva e importante riduzione dei costi. Siamo lieti che ciò contribuisca a un rapido avanzamento nel settore delle etichette.”

 

Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK