17.11.2022

La qualità di Ricoh Pro Z75 apre a nuove opportunità di business

Ricoh Pro Z75

 

Lo stampatore statunitense Heeter funge da beta tester per Ricoh Pro Z75 mostrando al mercato la qualità di questa innovativa soluzione inkjet a foglio B2.

Lo stampatore Heeter, con sede in Pennsylvania (USA), ha migrato i lavori prodotti in offset su Ricoh Pro Z75, soluzione di stampa inkjet a foglio B2 dalle caratteristiche particolarmente innovative.

Kirk Schlecker, presidente di Heeter, commenta: “Nel corso degli anni abbiamo costatato che, rispetto a quella offset, la stampa inkjet può offrire una qualità elevata, riduzione dei tempi operativi e flussi di lavoro più semplici da gestire per il nostro personale. Ricoh Pro Z75 è lo step successivo in questa evoluzione, garantendoci tutti questi vantaggi”. 

Numerosi stampatori europei hanno visitato Heeter per toccare con mano tutte le possibilità della soluzione. Rafael Mari, cofondatore del fornitore di servizi di stampa francese Realisaprint.com, ha sottolineato: “I professionisti del nostro settore sono sottoposti a una forte pressione per riuscire a offrire una gamma più ampia di applicazioni, a fronte di scadenze sempre più stringenti. Inoltre, ci troviamo di fronte a un contesto in cui i costi delle materie prime e dell’energia sono in crescita, come anche le pressioni sulla supply chain e sul personale. La combinazione di qualità e versatilità di stampa di Ricoh Pro Z75 risponde perfettamente alla richiesta di comunicazioni personalizzate e di grande impatto visivo e, allo stesso tempo, consente di velocizzare la produzione e ottimizzarne i costi”.

Oltre a garantire la stampa in bianca e volta in automatico, la soluzione unisce i plus della stampa a foglio, tra cui bassi costi di gestione, a quelli dell’inkjet in termini ad esempio di velocità. Grazie alle teste di stampa e agli inchiostri più recenti sviluppati da Ricoh, il sistema offre la qualità e le performance elevate di cui necessitano i print service provider. Supportando la produzione delle basse tirature sempre più richieste dal mercato e accelerando la transizione dall’offset al digitale, Ricoh Pro Z75 consente ai commercial printer di scoprire nuovi modi per raggiungere elevati standard di produttività, qualità e flessibilità.  “Il momento attuale è perfetto per innovare la stampa inkjet”, spiega Eef de Ridder, Vice President, Graphic Communications, Ricoh Europe. “La transizione dall’offset al digitale procede a una velocità senza precedenti. Ricoh Pro Z75 integra produttività e qualità elevate, riuscendo così a supportare questa accelerazione. Grazie alle tecnologie digitali, è possibile valorizzare il potere dei dati in modo efficiente ed efficace, cosa che è assolutamente impensabile con l’offset”.  

La disponibilità di Ricoh Pro Z75 nell'area EMEA è prevista per la metà del 2023.

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK