30.06.2020

La nuova stampante digitale Creadigit Infinity di System Ceramics

System Ceramics

 

Creadigit Infinity di System Ceramics segna l’inizio di una nuova era della decorazione digitale ceramica

La nuova stampante digitale Creadigit Infinity di System Ceramics rappresenta il futuro della decorazione digitale per il settore ceramico. La soluzione è dotata di una potenza di calcolo mai vista prima, grazie alla nuova piattaforma CoreXpress.

System Ceramics, con la nuova stampante Creadigit Infinity, ha dato vita a un sistema di decorazione digitale che apre le porte a una nuova era per l’industria ceramica.

System Ceramics si è concentrata sullo sviluppo di una nuova stampante digitale dal nome di Creadigit Infinity, che rappresenta il futuro della decorazione digitale per il settore ceramico. Creadigit Infinity è dotata di una potenza di calcolo mai vista prima, grazie alla nuova piattaforma CoreXpress: l’unità di elaborazione, una per ogni barra colore, che sovraintende a tutte le operazioni da eseguire per riprodurre l’immagine sulla superficie ceramica. “Siamo di fronte a un processore di ultima generazione che può avvalersi di memoria veloce e disponibile nell’immediato, portando ad un incremento ulteriore e significativo delle prestazioni”, dicono in System Ceramics.

Il dipartimento Ricerca & Sviluppo di System Ceramics si è focalizzato in particolar modo sulla gestione del flusso di informazioni verso le testine, la raccolta delle quali è affidata a diverse apparecchiature che, attraverso un’opportuna rete di sensori, forniscono velocemente i dati alla parte di macchina che svolge l’elaborazione.

INFORMAZIONI BEN GESTITE

La raccolta delle informazioni è affidata a diverse apparecchiature che, attraverso un’opportuna rete di sensori, riescono a fornire i dati velocemente alla parte di macchina che svolge l’elaborazione. Il dipartimento Ricerca & Sviluppo di System Ceramics si è focalizzato in particolar modo sulla gestione del flusso di queste informazioni verso le testine, affinché esse potessero scambiare dati in tempo reale e ad alta velocità anche in presenza di una manipolazione importante dell’immagine in fase di stampa, come, ad esempio, la gestione dell’uniformità del tono, la “giunzione” delle testine, la “variantatura”, la rotazione, la deformazione, l’aggiunta di componenti variabili specifiche per ciascuna piastrella o lastra. Come è ben risaputo, la grande capacità computazionale è l’elemento base che permette al digitale di attuarsi in modo efficace ed esaustivo.

Creadigit Infinity è una tecnologia che guarda al futuro, in grado di elaborare ogni possibile scenario nell’ambito della decorazione digitale. È stata ideata e progettata per essere sempre un passo avanti.

UNA TECNOLOGIA CHE GUARDA AL FUTURO

Il futuro della decorazione ceramica guarda ad una digitalizzazione collaborativa e Creadigit Infinity è la risposta. Ogni macchina deve oggi portare a termine un processo digitale in cui ogni singolo inchiostro va a influire sul risultato finale; per questa ragione, Creadigit Infinity può essere dotata di 12 o più moduli di stampa installati al proprio interno e ogni barra può montare testine differenti (SG1024 400 dpi, RC1536 360 dpi, SG600 600 dpi, SG777 777 dpi).

Creadigit Infinity è una tecnologia che apre a nuovi orizzonti. La stampante è in grado di elaborare ogni possibile scenario nell’ambito della decorazione digitale. È stata ideata e progettata per essere sempre un passo avanti. Dal punto di vista tecnico, può vantare caratteristiche di elevata flessibilità, come ad esempio, il concetto dimulti-testina, che permette di sviluppare ampie varietà di prodotti a vantaggio di una stampa digitale ancora più efficace.

Un altro aspetto fondamentale della tecnologia di System Ceramics è rappresentato dal sistema LIP, Live Image Processing: l’operatore può verificare in tempo reale il processo di stampa a bordo macchina ed eventualmente equalizzare il tono di stampa. Questo rende molto più semplice, snella e immediata la gestione della stampa.

Grazie a Creadigit Infinity, l’attenzione è rivolta a un’idea di stampa digitale collaborativa, a elevate prestazioni, in cui il processo è ancora più flessibile e variabile, grazie a un’infrastruttura di stampa pensata per essere modulare e dislocata sulla stessa linea, aprendo non solo a nuovi orizzonti, ma anche a un impiego senza confini, portando la decorazione ceramica a livelli mai visti prima, all’insegna di un percorso tecnologico che ha le sue radici nel carattere innovativo e pionieristico di System Ceramics.

di Federica Conti ©TECNeLaB


GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK