10.07.2002

La Amaya della Melco: II ricamo automatico

una nuova visione per molte serigrafie. Ecco la ragione per la quale questa edizione di Insernet ha deciso di presentare una fra le più recenti macchine per il ricamo automatico, la Amaya della Melco, distribuita in Italia dalla Embroidery Systems. Come è ormai noto un po' a tutti, il ricamo computerizzato è già  stato adottato da alcune aziende per un servizio più completo nei confronti dei propri clienti. Sono per lo più serigrafie che stampano su tessuto, ma non mancano i serigrafi classici di ogni dimensione. Sono serigrafi che hanno probabilmente scoperto nel ricamo la possibilità  di offrire ai propri clienti "un qualcosa in più". Una nuova possibilità  per il serigrafo che sa guardare oltre.
La Amaya della Melco una macchina di nuova concezione per il ricamo automatico
I concetti e le caratteristiche di base Amaya, una macchina nata da cinque anni di ricerca e sviluppo, che può essere usata monotesta o, a seconda delle esigenze e grazie al sistema Ethernet, essere utilizzata con una estensione fino a 30 teste in sincronia. Il suo layout tecnologico permette il cambiamento delle configurazioni di momento in momento. La modularità  e il sistema Ethernet Fra le caratteristiche importanti della macchina c'è la modularità  che permette all'utilizzatore l'acquisto dell'attrezzatura dotata di una sola testa con la possibilità  di affiancarne altre nel tempo e col variare delle esigenze produttive ,dopo di chè potrà  utilizzare le varie teste anche con ricami diversi, grazie al sistema Ethernet di cui è dotata la macchina, da un unico computer. Il puntatore laser Amaya è la prima macchina da ricamo con un laser per tracciare e posizionare, che si attiva automaticamente durante l'autotracciatura o manualmente. La tavolozza a 16 colori Sedici colori sempre pronti all'uso. Un sistema automatico di abbinamento colori permette una mappa dei colori del disegno per ago con il colore identico o consecutivo. Una possibilità  che permette un minore tempo di setup. Il controllo macchina Il software del pannello di controllo (ACPS) consente di monitorare e guidare le funzioni della macchina durante l'intero processo di ricamo e di inviare disegni specifici a singole macchine, regolare la velocità  oltre ai parametri relativi all'alimentazione, al filo ed a altre esigenze. Il dispositivo Acti-Feed Un dispositivo che, grazie alla gestione del software ACPS, permette una maggiore produttività  e qualità  del ricamo, calcolabile attorno al 30% superiore alle altre macchine oggi esistenti sul mercato. Il sistema Acti-Feed alimenta e controlla il filo con precisione punto per punto anche ad altissima velocità  consentendo, peraltro, dopo aver effettuato il ricamo di salvarlo in memoria. Premistoffa regolabile Un dispositivo brevettato permette la regolazione in altezza per i vari tessuti. La regolazione in altezza fra 0,5 mm e 3,5 mm, rispetto alla piastrina d'ago, avviene senza l'uso di alcun strumento . La facilità  operativa La Amaya può configurare un lavoro in linea automaticamente ed ha un campo di ricamo più grande di qualsiasi altra macchina della sua categoria. Amaya è in grado di lavorare ad una velocità  massima di 1.500 punti-minuto. Amaya permette inoltre la possibilità  di dimensionare il lavoro, ruotarlo e visionarlo in 3D, di modificare i ricami, l'ordine dei colori e l'ordine di ricamo.
Distributore per l'Italia Embroidery Systems - Via Fiorentina 802, 51032 - Pistoia - loc. Bottegone Tel. 0573 946000 e-mail: info@melcoitalia.it

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK