19.06.2015

La 35ª edizione dei FINAT Label Awards attraversa nuove frontiere

finat label awards

FINAT, l’associazione internazionale per il settore delle etichette autoadesive, ha annunciato i vincitori della 35ª edizione del concorso FINAT Label Awards.

Con la registrazione di nuovi concorrenti al portafoglio in continua crescita degli iscritti al concorso, il numero dei partecipanti è leggermente aumentato rispetto allo scorso anno, con 260 iscrizioni da 45 aziende rappresentanti 25 paesi. Un nuovo gruppo - Digital - è stato presentato quest'anno a riconoscimento del ruolo importante svolto dalla stampa digitale nel settore della bobina stretta. Il gruppo prevedeva tre categorie a coprire le principali tecnologie di stampa digitale: toner solvente, toner secco e inkjet.

La giuria era presieduta dall'esperto di settore Tony White, aiutato nel suo compito da Steve Woold (Regno Unito), Murat Sipahioglu (Turchia), Rik Olthof (esperto in progettazione dell'agenzia Cartils Branding & Packaging dei Paesi Bassi) e dal prof. dott. Efe Gencoglu (vicedirettore della Marmara University in Turchia e nuovo presidente del concorso per etichette in Turchia).

"La varietà di applicazioni non smette mai di stupirci e quest'anno non è stato da meno con 81 partecipanti che si sono aggiudicati un premio, tra cui un riconoscimento Best in Show e un premio speciale della giuria. Il livello di qualità in termini generali è migliorato con meno partecipanti rifiutati a causa di stampe fuori registro. Ciò ha reso la selezione della categoria e del gruppo di vincitori molto più difficile. Molti dei progetti possono essere descritti come audaci e accattivanti, il che indica che i proprietari dei marchi impiegano strategie visive per attrarre acquisti d'impulso da parte dei clienti", spiega White.

Vincitori e menzioni speciali

Oltre ai premi ai vincitori per gruppo e categoria, sono stati assegnati 61 certificati di menzione speciale. I premi per il vincitore dell'evento, del gruppo, della categoria e il premio della giuria sono stati assegnati durante lo European Label Forum di FINAT nel corso della cerimonia di premiazione tenutasi l'11 giugno. I vincitori FINAT dell'edizione WLA 2014 che si è tenuta appena prima di Labelexpo a Chicago lo scorso anno sono stati insigniti di un premio durante la cerimonia, con l'assegnazione dei loro premi.

Di seguito viene riportato uno schema del numero di vincitori e delle menzioni speciali per gruppo:

Gruppo

Vincitori

Menzione speciale

N. totale premi

N. totale partecipanti

Gruppo A: Marketing/utilizzo finale

12

47

59

184

Gruppo B: Processi di stampa

3

11

14

40

Gruppo C: Applicazioni non adesive

2

3

5

18

Gruppo D: Innovazione

1

-

1

5

Gruppo E: Digitale

3

-

3

9

Totale

21

61

81

256

 

Una sintesi delle iscrizioni da parte dei 12 paesi principali e il numero di premi ottenuti:

  • Turchia 58          13 premi             (22%)
  • Francia 27          12 premi             (44%)
  • Regno Unito 23          7 premi               30%)
  • Australia 15          9 premi               (60%)
  • EAU 15          2 premi               (13%)
  • USA 14          8 premi               57%)
  • Germania 13          4 premi               (30%)
  • Danimarca 13          3 premi               23%)
  • Svezia 13          3 premi               (23%)
  • Austria 12          3 premi               (25%)
  • Grecia 10          5 premi               (50%)
  • Spagna 10          4 premi               (40%)

 

Vincitori del premio Best In Show e dei gruppi - commenti della giuria

I premi Best in Show e per il vincitore del gruppo Printing processes sono stati assegnati a Collotype Labels (Italia) per l'etichetta "Americano Gancia". I giudici hanno assegnato il numero massimo i punti tecnici disponibili a questa etichetta. Si tratta di una vera e propria etichetta combinata realizzata in 10 colori utilizzando la tecnologia flessografica, serigrafica, litografica offset, di trasferimento a freddo, a caldo e di verniciatura, il tutto in un unico passaggio. Il design è pulito e luminoso mentre la lamina dorata è di ottima fattura con le lettere dorate e i medaglioni estremamente leggibili. Il risultato finale è una testimonianza della quantità di controllo richiesto nel corso dell'intero processo di produzione, dalla prestampa fino alla stampa e finitura.

Il vincitore del gruppo Marketing/End uses è Collotype Labels North America Wines & Spirits (USA) per "Dream No. 7", un'etichetta dall'aspetto deliziosamente complesso con elementi di profondità nascosti. Questa etichetta ha un aspetto quasi astratto con forme non descrittive che "fluttuano" attraverso i colori dello sfondo in continua mutazione. Il titolo dell'etichetta stampata con tecnologia serigrafica in bianco crudo e la sottile complessa struttura goffrata garantiscono un livello di qualità superiore per questa etichetta. I diversi livelli di verniciatura aggiungono profondità al risultato finale, stampato in 7 colori.

Il vincitore del gruppo Non-Adhesive è Forlabels S.A. (Grecia) per Goddesses Ouzo". Una piccola manica ordinata realizzata con stampa digitale in 5 colori su pellicola PET. Ciascuna manica riporta il nome del dio/dea rappresentato nell'illustrazione, creando un risultato estremamente piacevole con un elemento divertente nella manica finale.

Il vincitore del gruppo Innovation è Tovenca AG (Svizzera) per "Cryo-Etiketten". L'etichetta è stata progettata per inserirsi in un sistema di stoccaggio criogenico, di conservazione e manipolazione di campioni biologici. La complessità dell'etichetta risiede nella conversione e nell'intelligente applicazione delle etichette alla fiala. La fustellatura doveva essere precisa e in grado di essere applicata e conservata in condizioni di bassissime temperature. L'innovazione risiede principalmente nell'applicazione di uso finale.

Il vincitore del gruppo Digital è Collotype Labels (USA) per "Diströya", un'etichetta dall'aspetto inquietante con moltissima azione. È stato utilizzato un retino da 210 lpi per ottenere i dettagli straordinari dell'illustrazione e il testo visibile attraverso l'etichetta. La stampa in rilievo e a impressione presenta una registrazione esatta, così come la stampa a caldo e la verniciatura. Il dettaglio nelle quattro medaglie è facilmente leggibile e l'aggiunta di un timbro blu aggiunge un tocco di colore al risultato finale. L'effetto dello sfondo dell'etichetta stampata su pergamena è un vero colpo di genio.

Il premio speciale della giuria è stato insignito a Cabas S.A. (Grecia) per "Anassa Organics Tea". I giudici hanno ritenuto che questa serie di etichette fosse eccezionale per la storia raccontata e per la semplicità dei processi di stampa impiegati.

Vincitori per categoria - panoramica

I dettagli e i commenti della giuria per ciascuna delle etichette vincenti sono disponibili nell'appendice.

Gruppo A Marketing/utilizzo finale

  • Vini - due vincitori a pari merito: Collotype Labels (Australia) per "Atlas 2013 Shiraz Clare Valley" e Collotype Labels North America Wine & Spirits (USA) per "Dream No.7"
  • Bevande alcoliche: Etiketten Carini GmbH (Austria) per "Devil"
  • Bevande non alcoliche: Skanem Hobro A/S (Danimarca) per "Fun L1ght Jordbaer kiwi"
  • Prodotti alimentari: Cabas S.A. (Grecia) per "Minoan Gala - MITERRA Extra Virgin Olive Oil"
  • Prodotti per la casa: Doga Etiket (Turchia) per "Glade Multi Spray"
  • Settore automobilistico: Holostik (India) per "Hero Motocorp Ltd"
  • Cosmetici: Stratus Packaging (Francia) per "Nocibé Lotion 200ml"
  • Prodotti farmaceutici: Pragati Pack (India) per "SoraféNat 120 Tablets"
  • Sicurezza: Schreiner Group (Germania) per etichette a marcatura pezzi con caratteristiche di autenticazione “Parts Marking Label with Authentication Features”
  • Voucher promozionali: Germark S.A. (Spagna) per "Tatoos Famosa"
  • Etichette autopromozionali: Royston Labels (Regno Unito) per "Royston Touching Beauty"
  • Serie di etichette: Cabas S.A. (Grecia) per "Anassa Organics Tea"

Gruppo B Processi di stampa

  • Flessografia: Constantia Flexibles Labels Division (Regno Unito) per "Cranes Drinks"
  • Rotocalcografia: Cabas S.A. (Greece) per "Odysea – Greek Saganaki"
  • Stampa combinata: Collotype Labels (Italia) per "Americano Gancia"

Gruppo C Applicazioni non adesive

  • Etichette/cartellini non adesivi Skanem Scandinavia (Svezia) per "Grill Glaze Original BBQ"
  • Maniche: Forlabels S.A. (Grecia) per "Gods & Godesses Ouzo"

Gruppo D Innovazione

  • Tovenca AG (Svizzera) per "Cryo Etiketten"

Gruppo E Digitale

  • Tecnologia a toner liquido - due vincitori a pari merito: Collotype Labels (USA) per "Diströya" e Collotype Labels North America Wine and Spirits (USA) per "Tres Manos"
  • Tecnologia a toner secco: Kimoha Entrepreneurs (EAU) per "Ajmal Exclusive Room Freshener"

Selezione dei World Label Awards

Più tardi quest'anno, i partecipanti FINAT al concorso World Label Awards (WLA) 2015 di L9 verranno selezionati per essere giudicati appena prima di Labelexpo Europe che si terrà a Bruxelles a fine settembre.

All'edizione WLA del 2014, FINAT ha ricevuto 3 premi principali. Le aziende insignite sono state Stratus Packaging (Francia) per Wines and Spirits, Grȧficas Varias (Spagna) per la categoria Digital e Schreiner Group (Germania) per la categoria Innovation. Si sono registrate alcune menzioni d'onore, per aziende tra cui Permapack AG (Svizzera) per il Fexo Colour Process; Òªiftsan Etiket (Turchia) per il Letterpress Colour Process; Collotype Labels (Australia) per Combination Wines and Spirits e Omnipack (Svizzera) per il Combination Coloru Process. Un membro FINAT si è inoltre aggiudicato un ambito premio WLA Best of the Best award, ma il vincitore resterà segreto fino a quando il premio verrà presentato all'azienda nel corso della cerimonia dei Label industry Global Awards che si terrà il 29 settembre durante Labelexpo Europe. Per ulteriori informazioni sui vincitori, vedere a pagina 54-63 dell'annuario FINAT 2015.

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK