23.03.2004

ITALY OUTDOOR:Concessionaria di pubblicità  esterna

ITALY OUTDOOR PRESENTA I NUOVI PALINSESTI "VACANZE ITALIANE 2004"
Italy Outdoor, Concessionaria di pubblicità  esterna facente parte del Gruppo Clear Channel Worldwide e Leader in Italia dell'affissione, presenta oggi al mercato le esperienze, le ricerche e le previsioni per le prossime vacanze. Dopo i successi e le feste del 2003 ecco "Vacanze Italiane 2004", due palinsesti per le vacanze estive ed invernali, studiati ad hoc per questi due piacevoli periodi dell'anno. Domani alla Terrazza Martini alle ore 11,30 Italy Outdoor offrirà  un aperitivo a tutti coloro che vorranno saperne di più sulle vacanze e sulla pubblicità  esterna come soluzione per coprire i target in movimento. "L'esterna come mezzo delle vacanze. Se ci pensiamo è molto naturale immaginare che i manifesti possono avere più sex appeal rispetto agli spot e agli annunci sui giornali durante i mesi più piacevoli dell'anno, quelli in cui ci muoviamo di più, quelli in cui stiamo più ore in giro a godercela, quelli delle vacanze" ha dichiarato l'Arch. Paolo Casti, Consigliere Delegato e Stratega di Italy Outdoor. "Per quanto ci riguarda le vacanze, sia quelle estive che quelle invernali, rappresentano il momento ideale per uscire dalle quinte ed occupare il palcoscenico della pubblicità  aprendo il sipario nel momento in cui i primi attori tornano in camerino a rifarsi il trucco -ha proseguito Casti- Siamo consapevoli delle possibilità  che abbiamo e sappiamo che possiamo farcela approfittando della distrazione degli altri media e dell'offerta davvero poco tonica di cui dispongono in questi due periodi dell'anno". "L'assetto dei nostri spazi pubblicitari all'interno delle città  è già  molto buono e la copertura dei centri storici è garantita dalla più grande offerta di pubblicità  su arredo urbano d'Italia. Le autostrade, con le aree di sosta e i caselli presi d'assalto, giocano anche in questo periodo un ruolo importante nella quotidianità  di chi si sposta e l'offerta di spazi pubblicitari di qualità  è completa e variegata. Con queste potenzialità  sarebbe un peccato non spingere l'utilizzo dell'esterna durante le vacanze. Per questo abbiamo voluto indagare sul modo in cui gli italiani vivono le feste puntando l'interesse soprattutto su quando, quanto e perchè escono di casa- continua Casti. Ce lo racconterà  Enrico Finzi, Presidente di Astra e Demoskopea, al quale abbiamo affidato la ricerca "Uscire di casa per le feste" dando continuità  a quella che aveva svolto sulle "Metropoli D'estate".
(M.Press)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK