26.02.2002

Importante successo per il Gruppo Masserdotti

.
LA STAMPA DIGITALE DI NUOVO PROTAGONISTA NEI LAVORI DI RESTAURO La storica cattedrale di Noto ritrova lo splendore della sua facciata grazie all'intervento del Gruppo Masserdotti Nuovo importante successo per il Gruppo MASSERDOTTI che si è visto aggiudicare il lavoro di copertura della facciata della Cattedrale di Noto, città  conosciuta come la "capitale del barocco siciliano" . Il Gruppo MASSERDOTTI, centro stampa all'avanguardia a livello europeo dotato dei più avanzati sistemi, fu anni fa il vero fautore dell'idea di utilizzare la tecnologia INKJET per riprodurre, su telo o rete in PVC, in dimensione reale, l'immagine originale della facciata di edifici di rilievo architettonico ed artistico, in fase di restauro. Il telo stampato, con la massima qualità  e definizione dell'immagine, grazie al know how ormai acquisito nella gestione delle macchine, viene poi installato sulle impalcature offrendo ai passanti uno spettacolo di forte impatto visivo. E dopo gli importanti lavori di Venezia sul Palazzo Ducale, di Verona sul Palazzo della Gran Guardia, di Bologna, di Perugia, di Mantova ed altre città  d'arte, il Gruppo MASSERDOTTI si è visto aggiudicare la riproduzione della facciata della cattedrale di Noto attualmente oggetto di lavori di ripristino dopo i numerosi crolli dovuti all'alta sismicità  della zona. Le dimensioni del telo stampato sono anche in questo caso ragguardevoli, si parla di 1000 mq di stampa che hanno richiesto l'ausilio di uomini e mezzi per essere issato sulla struttura, un lavoro sicuramente importante che ha restituito alla città  la visione dell'intera facciata perduta da anni. Una conferma quindi della strada intrapresa dal Gruppo MASSERDOTTI che ha posto la stampa digitale al servizio dei Beni artistici e culturali, unica struttura che può vantare un know how tecnologico ed una grande esperienza e competenza nella riproduzione di immagini senza limiti di dimensioni. E' possibile visionare le opere realizzate consultando il sito: www.masserdotti.it (Comunicato stampa)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK