6.06.2002

IL TESSUTO SERIGRAFICO PER STAMPA

Il tessuto serigrafico per stampa su ceramica e la nuova proposta Euroscreen il Rotacombi della Sefar
Com'è noto, sia nel caso del telaio piano che del telaio cilindrico il tessuto è nei concetti principali, identico a quello tradizionale dove è importante lo spessore del filo, la larghezza della maglia, la tensione, ecc. Uniche differenze sostanziali sono una maggiore tensionatura e, specialmente per i telai rotanti, una più alta resistenza allo sfregamento, il tessuto è, infatti, a contatto con la superficie ruvida della ceramica grezza e la rotazione, unita all'opera della racla, lo sottopongono ad usura intuibile. Una delle caratteristiche peculiari di questi di tessuti è inoltre individuabile nella loro capacità  di facilitare, per le caratteristiche proprie degli smalti, molto più densi dei normali inchiostri per serigrafia, il passaggio dei colori attraverso le maglie e, quindi, una minore otturazione delle maglie stesse con un conseguente un migliore risultato di stampa. Da qualche tempo, la tecnologia ha, peraltro, risposto agli inconvenienti con l'introduzione sul mercato italiano di un prodotto, il Rotacombi un tessuto Sefar, nato specificamente, primo nel mondo, per la stampa su ceramica con cilindro rotante. Questo importante prodotto è distribuito in Italia dalla Euroscreen di Sassuolo, un'azienda nota in tutta Italia e all'Estero per l'estensione della sua offerta di attrezzature e prodotti per serigrafia sia per utilizzi tradizionali sia per utilizzi più specializzati come quello della stampa su ceramica o su vetro, alla quale, all'occorrenza, potranno essere richiesti maggiori dettagli (info@euroscreen.it).

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK