15.01.2002

i Mac - Grande successo al Mac World 2002

.
Grande successo al Mac World 2002 per l'ultimo nato della casa "E' la cosa migliore che abbiamo fatto" dice Steve Jobs del nuovo iMac, presentato con tutti gli onori al Mac world 2002. Ma l'opinione interessata del CEO della Apple sembra essere condivisa da utenti, aziende ed appassionati che attendevano da tempo il nuovo prodotto. Il design, cosa consueta per la Apple, è veramente innovativo: una base semisferica alla quale è collegato, grazie ad un braccio flessibile, lo schermo piatto LCD da 15", con risoluzione da 1024x768. Nella base (26,4 cm di diametro) sono integrati tutti i dispositivi hardware necessari a rendere questa macchina non solo elegante ma anche molto potente. Un cambiamento enorme rispetto al precedente modello di iMac, una revisione completa di design, hardware e software. Il nuovo iMac sarà  disponibile in tre versioni, tutte completamente bianche. Il primo iMac ad essere sul mercato, entro la fine del mese, sarà  quello di fascia più alta, al prezzo di $1,799 e sarà  dotato di processore G4 a 800 MHz, 256MB di Ram, un hard disk da 60GB con SuperDrive e masterizzatore-lettore DVD. Il modello intermedio sarà  disponibile per un prezzo di $1,499 per Febbraio, ed avrà  processore G4 a 700 MHz, 256MB di memoria e 40GB di HD oltre al drive DVD-ROM/CD-RW. Il modello più basso della gamma, in vendita da Marzo a $1,299 avrà  un processor G4 a 700MHz, 128MB di Ram, HD da 20GB e CD-RW drive. Tutte e tre i modelli avranno "di serie" la scheda grafica GeForce2 MX, due porte firewire, microfono integrato, cinque porte USB, mouse ottico e la Apple Pro Keyboard con 15 tasti programmabili. Ma non è tutto. IMac, dotato del nuovo sistema operativo OS X, diventerà , grazie alla politica "digital hub", il fulcro di una serie di operazioni che permetteranno di connettere pc ed altri apparecchi digitali come videocamere, macchine fotografiche digitali, lettori di mp3. Questo grazie ai nuovi software introdotti dalla casa costruttrice: iMovie 2, iDVD 2, iTunes 2 e l'ultimo nato iPhoto. Con queste premesse Steve Jobs spera di ripetere e oltrepassare i record raggiunti con il precedente modello iMac che è diventato, in tre anni, il modello di personal computer più venduto al mondo.

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK