23.07.2020

Heidelberg vende il Gruppo Gallus all'azienda svizzera di imballaggi Benpac Holding ag

Heidelberg

 

Il riallineamento di Heidelberg prosegue a ritmo sostenuto con la vendita del Gruppo Gallus a benpac holding ag in Svizzera

Importante pietra miliare della trasformazione a Heidelberg grazie a una maggiore focalizzazione sul core business. L'operazione con un prezzo di acquisto di circa 120 milioni di euro contribuirà in modo significativo alla stabilità finanziaria a lungo termine della società Heidelberg a sostegno di benpac fornendo competenze digitali

La Heidelberger Druckmaschinen AG  persegue sistematicamente il riallineamento dell'azienda. Dopo aver deciso di concentrarsi sul suo core business della stampa a foglio, Heidelberg vende il Gruppo Gallus all'azienda svizzera di imballaggi benpac holding ag di Stans, affrontando la difficile situazione creata dalla Covid-19.
In futuro, Heidelberg e benpac lavoreranno a stretto contatto sulla macchina da stampa digitale per etichette Gallus Labelfire. Heidelberg continuerà a fornire l'unità di stampa digitale (DPU) e i materiali di consumo per questa macchina da stampa.
"Stiamo vendendo le nostre attività di stampa flessografica rotativa a banda stretta e rotativa a bobina per concentrarci maggiormente su soluzioni innovative per l'intera catena del valore dei fogli stampati. Manterremo la nostra esperienza digitale interna e, collaborando con benpac per la Gallus Labelfire, faremo anche ulteriori progressi nella digitalizzazione delle macchine da stampa convenzionali. Allo stesso tempo, con le nostre macchine da stampa offset a foglio, rimarremo un importante fornitore sul mercato in crescita delle etichette", afferma l'amministratore delegato di Heidelberg Rainer Hundsdörfer.
La transazione vedrà benpac assumere la proprietà della Gallus Holding AG di San Gallo, Gallus Ferd. Rüesch AG a San Gallo, Gallus Druckmaschinen GmbH a Langgöns, Heidelberg Web Carton Converting GmbH (WCC) a Weiden nell'Oberpfalz e Menschick Trockensysteme GmbH a Renningen - cinque sedi con un totale di circa 430 dipendenti in Germania e Svizzera. Con un prezzo d'acquisto concordato di circa 120 milioni di euro, Heidelberg si aspetta che l'operazione generi guadagni nella fascia media di due milioni di euro. I parametri saranno definiti al momento della chiusura. La vendita, che deve ancora essere approvata dagli organi competenti ed è soggetta ad altre condizioni sospensive, entrerà in vigore entro la fine del 2020.
"Il nostro obiettivo è quello di garantire la stabilità finanziaria a lungo termine di Heidelberg, e tutte le misure adottate da quando la nostra trasformazione è iniziata nel marzo di quest'anno sono state orientate a questo obiettivo. La vendita del Gruppo Gallus è un'altra parte fondamentale del nostro riallineamento e fa seguito ai successi ottenuti finora durante il processo di trasformazione. Questo ulteriore importante impulso alla nostra liquidità e al patrimonio netto del Gruppo ci sarà di grande aiuto, soprattutto durante la crisi del coronavirus", sottolinea il CFO di Heidelberg Marcus A. Wassenberg.
Heidelberg e benpac collaborano strettamente nella vendita e nell'assistenza per il portafoglio Gallus
Benpac e Heidelberg hanno concordato che Heidelberg continuerà a gestire le vendite e l'assistenza del portafoglio Gallus in stretta collaborazione dopo l'acquisizione. I clienti della Gallus continueranno quindi a beneficiare della comprovata qualità e affidabilità della più grande rete di assistenza al mondo nel settore della stampa.
"L'acquisizione del gruppo Gallus è di grande importanza strategica per la benpac holding ag. Essa completa la nostra gamma complessiva nel settore del packaging e garantisce la copertura dell'intera catena del valore. La competenza del Gruppo Gallus contribuirà all'ulteriore sviluppo del nostro gruppo di aziende", ha dichiarato Marco Corvi, CEO e Presidente del Consiglio di Amministrazione di benpac holding ag.
Con impianti di produzione in Svizzera e in Germania, Gallus sviluppa e produce macchine rotative per etichette a bobina a banda stretta sia convenzionali che digitali. Il portafoglio macchine è completato da una gamma di lastre serigrafiche (Gallus Screeny), attività di assistenza globale decentralizzata e una selezione completa di accessori e parti di ricambio. Heidelberg Web Carton Converting offre soluzioni di stampa a bobina di fascia alta per cartoni pieghevoli.
www.heidelberg.com

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK