25.09.2020

Gruppo Lapis, rivoluzione smart per la pubblicità outdoor

lapis

 

Venerdì 25 settembre nella sede di Confcommercio Verona è stata presentata la tecnologia innovativa ed ecosostenibile del Gruppo Lapis, leader nel settore dell’advertising outdoor a Verona e province limitrofe, che installerà quattro impianti sperimentali a led.

A Verona la comunicazione pubblicitaria in esterna cambia volto: diventa più tecnologica, smart ed ecosostenibile e proietta la città nel futuro al pari di altre grandi città d’Italia e del mondo.

Il Comune di Verona ha autorizzato il Gruppo Lapis, leader nel settore dell’advertising outdoor a Verona e province limitrofe, a installare quattro impianti sperimentali a led. Sono i primi del genere nel territorio veronese ad alta tecnologia, a controllo remoto ed ecologicamente non impattanti. Sostituiranno alcuni cartelli pubblicitari Rotor a messaggio variabile, attualmente attivi, eliminando sul posto l’applicazione con carte, plastiche e colle e la presenza di operai e mezzi sulle strade.

Saranno installati in viale Dal Cero, nel tratto tra viale Galliano e l’entrata della tangenziale; in via Unità d’Italia, nel tratto tra il quartiere San Michele extra e il Comune di San Martino Buon Albergo; in Corso Milano; in viale del Lavoro, tra palazzo Bauli e gli ex magazzini generali.

L’iniziativa innovativa è stata presentata in una conferenza stampa venerdì 25 settembre nella sala riunioni di Confcommercio Verona, in via Sommacampagna 63/H. Interventi di Francesca Toffali, assessore all’Innovazione e alla Smart City del Comune di Verona, Paolo Arena Presidente di Confcommercio e i vertici del Gruppo Lapis Marco Turrini, amministratore unico, Tiziano Cristofaletti, direttore generale, e Natalia Barbieri, responsabile sviluppo e pianificazione. Seguita l’accensione degli impianti.

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK