25.08.2021

Grazie alla tecnologia HP Indigo, ARO ridisegna e personalizza le etichette de il Birrificio dei Laghi

 

  • La libertà di progettazione abilitata da HP Indigo consente ad ARO di realizzare prodotti finali aderenti alle richieste di personalizzazione dei clienti

 

 

ARO nasce nel 1977 da un’idea di Carlo Quaglia che, dopo anni di attività nel settore GDO per la fornitura di complementi d’arredo, intravede nell’avvento del registratore di cassa un business per la produzione di rotoli in carta. All’installazione delle prime taglierine si aggiugono nel 1979 le prime macchine per la produzione di etichette pesa-prezzo. Oggi la produzione mantiene ancora gli articoli storici iniziali, a cui sono stati affiancate nuove tecnologie di stampa e prodotti come etichette per il decoro, etichette farmaceutiche, sleeve, pannelli industriali e ultimamente film flessibile.

Oggi l’azienda si avvale di tutte le tecniche di stampa idonee alla realizzazione di etichette, con particolare attenzione alla nobilitazione in linea. La diversificazione del parco macchine unitamente all’ampio know-how in diversi settori, consente ad ARO di trovare sempre la soluzione più adatta, completa e personalizzata per il cliente e per tutti i settori in cui opera: food&beverage, farmaceutico/cosmetico, chimico/industriale fornendo sia prodotti di consumo che etichette durevoli.

 

 

In pieno lockdown ARO ha riconvertito alcuni macchinari e parte della produzione per realizzare prodotti e dispositivi di sicurezza che richiedevano diversi livelli di personalizzazione che rispondessero alle esigenze del periodo pandemico, pur mantenendo la propria principale missione in ambito di innovazione, con la volontà di ripartire quanto prima e di ritornare alla normalità fatta di rapporti umani e condivisione.

 

 

E’ in questo periodo che l’azienda decide di diversificarsi e investire in un comparto in forte crescita, quello del food & beverage, e nello specifico nel settore della birra. Un percorso in controtendenza che, attraverso l’acquisizione di Birrificio dei Laghi, porta ARO ad essere cliente e fornitore di se stessa. Questa acquisizione nasce da un nuovo modo di interpretare la bottiglia di birra, non più semplice contenitore, ma vero strumento di marketing, grazie agli elementi distintivi che vengono proposti in innumerevoli varianti. Ogni birra è una ricetta sapientemente creata dal mastro birrario e il primo passo per dare valore anche dal punto di vista visivo, è optare per un’etichetta personalizzata che rappresenti anche le caratteristiche intrinseche di ogni ricetta.

 

 

“Il nostro obiettivo è rivoluzionare l’etichettatura dei prodotti per decorare in modo unico e distintivo ogni confezione, creare collezioni con pezzi uno diverso dall’altro, proporre edizioni limitate o, semplicemente, consentire ai consumatori finali di scegliere i disegni e le cromie che più preferiscono. ARO offre un servizio personalizzato che consente - partendo da un file originale, che contiene elementi decorativi, cromie, scritte e loghi - di realizzare in automatico un numero praticamente infinito di etichette o sleeve diverse variando la grandezza e la disposizione di tutti o solo di alcuni elementi.”- ha dichiarato Alberto Quaglia, Direttore Generale ARO SPA

 

 

Grazie al sistema di stampa digitale HP Indigo 6900 presente nello stabilimento di Varese, ARO ha potuto così supportare l’espansione delle attività e identificare nuove opportunità di business per i clienti. Con il software HP SmartStream Designer di HP Indigo è stato possibile realizzare lavori sofisticati e personalizzati attraverso un semplice ed economico strumento per i dati variabili ottimizzato per le macchine da stampa digitali HP Indigo. HP SmartStream Designer include infatti plug-in esclusivi come HP Collage e HP Mosaic che consentono di dare vita a una varietà di design praticamente illimitata.

 

 

Per birre che hanno un’identità ben precisa, la semplice decorazione cromatica sarebbe stata riduttiva. Grazie alla tecnologia di HP Indigo, il Birrificio dei Laghi ha potuto, partendo da file di base, dare vita a infinite variazioni, giocando con le cromie, gli elementi grafici, le dimensioni di immagini e testi e così via. Senza la necessità di avere un file grafico per ciascuna variante e senza l’esigenza di lavorare su tirature con numeri rilevanti. ARO infatti, a differenza dei competitor, è in grado di realizzare un singolo campione per poi arrivare alla produzione completa, sulla base della richiesta del cliente.

Sono nate così nuove bottiglie, con un carattere distintivo e attraente, sempre diverse, così che ognuno possa scegliere quella che preferisce secondo il proprio stile. Un risultato che, utilizzando metodi di stampa più tradizionali, sarebbe stato precluso a un birrificio artigianale, e che avrebbe richiesto non solo un impegno economico di ampia portata ma avrebbe anche comportato tempi di progettazione e realizzazione meno agili.

 ARO, grazie alla tecnologia HP Indigo, consente anche alle piccole e medie aziende, che hanno intuito l’importanza dell’impatto visivo, di poter beneficiare di un vero e proprio strumento di marketing per differenziare e mettere in evidenza i propri prodotti, dando valore alle scelte e ai gusti dei propri clienti.

HP Indigo permette di rispondere a esigenze e tirature specifiche in quanto consente di produrre solo il necessario, riducendo così gli sprechi ed eliminando gli stock. In linea con i principi di sostenibilità di HP, il Birrificio dei Laghi utilizza etichette che vengono realizzate per il 15% con malto riciclato.

 

 

Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK