1.02.2002

"FLEXO LIVE" flessografia dal vivo..

.
Le aziende hanno bisogno di soluzioni più che di prodotti. Per questo motivo Barco, DuPont e Centurfax hanno organizzato il primo convegno "Flexo Live", presentando ai clienti una soluzione completa: dalla preparazione dei dati allo sviluppo e controllo di lastre digitali. Daniela Binario Nonostante la manifestazione "Flexo Live" fosse alla prima edizione il successo di pubblico è stato notevole. Probabilmente perchà© la formula e l'approccio erano quelli giusti. «C'è voluto un po' di tempo - spiega Fiorentino Pedroli, Director Mediterranean Region Imaging Technologies di DuPont - per organizzare questo convegno, ma quel che più conta è che siamo riusciti a riunire aziende leader nei diversi settori per mostrare come si può organizzare un flusso di lavoro digitale, partendo dalla preparazione dei dati alla realizzazione di lastre flexo senza film, dalla loro verifica con prove digitali allo sviluppo delle lastre senza solventi, passando infine per il controllo elettronico dei risultati». L'incontro, durante il quale è stato possibile verificare tutto dal vivo, si è svolto lo scorso novembre, presso la Villa Basiletti a Molinetto di Mazzano (BS). Ma chi ha avuto questa brillante idea? «La paternità  del progetto non è attribuibile a nessuno in particolare - continua Pedroli - in quanto è accaduto tutto per caso: scambiandoci opinioni sulla situazione dei mercati e sulla percezione delle fiere e di altre manifestazioni simili abbiamo appurato che molto spesso i clienti si sentono letteralmente sommersi da informazioni che devono poi rielaborare. Da qui l'idea di un convegno che fosse in grado di fornire una panoramica allo stato dell'arte».

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK