12.12.2020

FESPA rinvia la fiera globale della stampa ad Amsterdam a Ottobre 2021

fespa 2021

 

Il ritardo di sette mesi riflette l'incertezza sui viaggi transfrontalieri europei

FESPA ha posticipato la Global Print Expo del 2021 e la co-location European Sign Expo da marzo a ottobre 2021, pur rimanendo nella stessa sede, il centro espositivo RAI di Amsterdam, Paesi Bassi.
Lo spostamento segue la conferma che tutte le mostre internazionali del calendario RAI sono state spostate fuori dal primo trimestre e riprogrammate nel secondo trimestre o in un secondo momento. Ciò riflette la continua incertezza sulle restrizioni di viaggio legate a COVID e sugli accordi di quarantena per i visitatori nei Paesi Bassi, e il rischio che questi possano continuare a influenzare espositori e visitatori fino all'inizio del 2021.


Gli eventi FESPA si svolgeranno ora dal 12 al 15 ottobre 2021 negli stessi padiglioni della RAI, consentendo a FESPA di passare dall'attuale planimetria alla data successiva. Il ritardo a ottobre ha un forte sostegno da parte degli espositori, che comprendono la chiara logica di affrontare il rischio che il personale degli espositori e i visitatori possano ancora non essere in grado di viaggiare liberamente ad Amsterdam all'inizio di marzo 2021.


Neil Felton, CEO di FESPA, spiega: "La decisione di rimandare l'evento di sette mesi non ha intaccato l'entusiasmo dei nostri espositori per una fiera FESPA dal vivo come motore della ripresa degli affari. Né riflette alcuna preoccupazione per la realizzazione di un evento COVID-secure. Con la RAI sono in vigore rigorosi protocolli di salute e sicurezza, e siamo fiduciosi di proteggere i nostri espositori e visitatori al meglio delle nostre capacità professionali". E continua: "Tuttavia, la situazione relativa ai viaggi transfrontalieri nei Paesi Bassi è a questo punto incerta. Dal momento che i nostri espositori sono ora al punto di dover fare piani logistici dettagliati e di dover impegnare ulteriori costi per partecipare ai nostri eventi, riteniamo che il passo giusto sia quello di passare alle nostre date di contingenza dell'ottobre 2021, permettendo a noi e ai nostri partecipanti di pianificare con maggiore fiducia".


La maggior parte degli espositori di Global Print Expo e di European Sign Expo trasferiranno semplicemente i loro contratti alle date alternative, e diversi fornitori le cui politiche aziendali hanno impedito loro di partecipare a marzo 2021 hanno indicato che sarebbero stati desiderosi di esporre a un evento autunnale.
www.fespa.com

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK