24.11.2021

ESTERNA: Curve Creative Studio firma la nuova campagna Uber Black

uber pubblicita 2021

 

Il noto brand sceglie ancora l’agenzia torinese per la sua nuova wave di comunicazione a Roma e Milano

Uber torna per le strade di Roma e Milano, e con Curve Creative Studio racconta la città.

Dopo il successo della campagna “Noi ci siamo. E ti portiamo dove vuoi”, il noto brand lancia una nuova wave di comunicazione a Milano e Roma, per consolidare l’awareness del servizio Uber Black.

L’azienda ha di nuovo scelto l’agenzia creativa torinese per ideare, coordinare e realizzare la campagna, che include un grande investimento in pubblicità esterna, con cartelloni e schermi in punti strategici di Milano e Roma, e una forte presenza digitale che coinvolgerà anche influencer con contenuti originali, e da un commercial adv localizzato a seconda della città.

Per la seconda wave della campagna Curve Studio ha scommesso su un approccio glocal e su un tone of voice cucito attorno a Milano e Roma, ai loro abitanti e ai loro modi unici di vivere le due città. La campagna punta a connettersi con un target locale e giovane, con esigenze precise e un modo di comunicare specifico e personale.

Nelle parole di Luciano Aiello, co-founder di Curve: “Abbiamo creato un racconto di Milano e di Roma pensando a chi vive le città dal mattino fino a notte fonda, dai momenti di lavoro al tempo libero".

"Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto - continua Aiello -. Ci siamo focalizzati sul tone of voice: da un lato, bold, smart e immediatamente riconducibile al brand; dall’altro, coerente con le espressioni e i modi di dire locali. Così facendo, abbiamo reso Uber parte integrante della città e del suo tessuto urbano. Il tutto, naturalmente, senza dimenticare lo stile che ci contraddistingue: fresco, divertente, ironico, veloce”.

Gianluca Benincasa, Head of Marketing Southern Europe di Uber, commenta: “La nostra campagna coincide con il periodo prenatalizio, momento in cui le persone si incontrano, escono a divertirsi o hanno da sbrigare commissioni come ad esempio i regali di Natale. Con questa campagna vogliamo raccontare come Uber sia in grado di aiutare le persone a muoversi in città e di rientrare nella loro quotidianità, quasi un invito a lasciare a casa la loro auto spesso fonte di stress, e a godersi in totale serenità questo momento magico dell’anno”.

di Andrea Di Domenico

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK