4.11.2021

Durst presenta i modelli “i” della serie Rho 2500

 

Durst presenta i modelli “i” della serie Rho 2500 progettati per produzioni industriali

Durst Group, leader mondiale nella produzione di sistemi di stampa inkjet per applicazioni industriali, amplia la premiata serie Rho 2500 con l’introduzione di due nuovi modelli: Rho 2500 i e Rho 2500 HS i, destinati a sostituire gli apprezzati sistemi Rho 1312 e Rho 1330.

 

Progettata per soddisfare esigenze di stampa digitale industriale che richiedono elevata produttività come segnaletica, packaging su cartone ondulato e interior decoration, la serie Rho 2500 è stata lanciata con successo nel 2019. A distanza di due anni si presenta ora con un design rinnovato e una risoluzione incrementata fino a 1000 dpi e gocce da 8 pl, per una qualità di stampa ancor più fine art. Il tutto mantenendo inalterata l’elevata produttività fino a 1.120 mq/h. Basata su un concept modulare, la serie Rho 2500 è disponibile in tre differenti configurazioni di testine di stampa, upgradabili in qualsiasi momento a seconda della produttività richiesta: configurazione iniziale su sei file per il modello S, otto file per il modello Rho 2500 M e dieci per Rho 2500 L.

 

Le nuove Rho 2500 i (acronimo di ‘industrial’) e Rho 2500 HS i sono progettate specificatamente per applicazioni in ambienti industriali come il settore della decorazione del legno, l'arredamento di interni, il packaging in cartone ondulato e gli espositori. In particolare, il modello HS (High Speed) può raggiungere una produttività massima di 1.250 mq/h e una capacità produttiva in qualità di 600 - 800 mq.

 

Tutte le versioni di Rho 2500 possono essere equipaggiate con il sistema di full automation Multiflex, altamente produttivo che raggiunge una capacità massima di carico e scarico di 380 pannelli/ora. Multiflex può essere configurato anche per una produzione solo parzialmente automatizzata (3/4 automation). Inoltre, tutti i modelli della serie Rho 2500 sono dotati del software di monitoraggio Durst Analytics e vengono gestiti dal software di gestione Durst Workflow, su richiesta del cliente. Tra le opzioni disponibili anche il colore bianco, la modalità di stampa a doppia fila (dual track), un sistema di identificazione del canale nel quale effettuare la ricarica d'inchiostro che previene possibili errori, come pure la telecamera di controllo della fase di stampa. Il sistema opzionale di stampa Gradual Flow permette di ottenere livelli di brillantezza molto elevati su vari supporti fino a 125 cm di lunghezza, tra cui anche il cartone. Disponibile per tutti i tre modelli della serie Rho 2500 la funzione di guide automatiche in doppia fila, che assicura la planarità del cartone ondulato e permette di passare da una larghezza materiale all'altra molto rapidamente, aumentando l'efficienza del ciclo di produzione.

"La serie Rho 2500 è sicuramente una tra le storie di successo di Durst, non solo in termini di feedback dei clienti e di vendite, ma anche per aver ricevuto nel 2020 il prestigioso premio EDP come prodotto dell’anno”, afferma Andrea Riccardi, Head of Product Management, Large Format Printing di Durst Group.

Christian Harder, vicepresidente Sales di Durst Group, aggiunge: "Il lancio dei nuovi modelli Rho 2500 i e Rho 2500 HS i conferma ulteriormente la nostra determinazione verso la messa a punto di una gamma sempre più completa, contraddistinta certamente da produttività, ma anche da efficienza in chiave pixel to output”. È questo, infatti, il mantra dell’innovazione firmata Durst che punta ad offrire a ciascun cliente la migliore combinazione tra software, flusso di lavoro e, naturalmente, hardware.

 

Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK