8.04.2003

DURST- IMACON: MATRIMONIO RIUSCITO

Funziona da anni l'accordo tra Durst e Imacon, l'azienda danese che produce la gamma di scanner Flextight. Fa parte della politica Durst scegliere la collaborazione con partner d'eccellenza, per ampliare e potenziare la propria offerta di prodotti e servizi dall'alto contenuto tecnologico, in grado di soddisfare le più disparate esigenze degli utenti.
Imacon ha conquistato e si mantiene un posto d'onore in casa Durst che, dallo scorso anno, distribuisce con successo lo scanner Imacon Flextight 848, dall'esclusiva tecnologia a tamburo virtuale; sicuramente uno dei più veloci e potenti strumenti di acquisizione in commercio.
Il successo della linea Flextight si conferma e continua con il lancio del nuovo scanner Flextight 646, modello di ultima generazione che integra numerose funzionalità  professionali del modello 848, offrendo al mercato della fotografia e della grafica di fascia media uno scanner di alto livello. Sviluppato sulla base della tecnologia brevettata del tamburo virtuale, il nuovo scanner Flextight 646 incorpora un sensore ottico CCD3x8000 e una risoluzione ottica non interpolata, compresa tra gli 80 e i 6300 dpi. E' in grado di gestire originali positivi e negativi di formato compreso tra i 35 mm e i 12x17 cm e di effettuare una scansione riflettiva fino al formato A4, con un'elaborazione dell'immagine a colori, su scala di grigi e di disegni lineari. Può scansire fino a 40 MB al minuto e offre file TIFF a 8 o 16 bit con una profondità  true Color a 16 bit e una densità  a 4,6 Dmax possibile in un solo passaggio. Il collegamento verso PC o Mac è effettuato tramite un'interfaccia Firewire nativo.(Serigrafia & comunicazione esterna)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK