16.06.2004

Drupa 2004: lo stand Durst si colora di bianco!

durst
L'azienda altoatesina presenta Rho 160 White Plus, l'unico sistema di stampa flat bed in grado di stampare il colore bianco.
stand
15 giugno 2004: A Drupa 2004, Durst Phototechnik AG è stata l'unica azienda a presentare un sistema di stampa flat-bed in grado di stampare il colore bianco. Il nuovo Rho 160 White Plus, ultimo nato della famiglia Rho, è stato protagonista della manifestazione fieristica, distinguendosi dalle altre soluzioni presentate in quanto unico sistema di stampa in piano attualmente disponibile sul mercato dotato dell'inchiostro bianco. Alberto Bassanello, Direttore Vendite Italia, commenta cosଠquesta grande novità : "Se già  l'inchiostro UV non poneva grandi limiti alla stampa, adesso con il bianco le possibilità  sono veramente infinite. Oggi siamo testimoni di applicazioni che neanche immaginavamo durante la progettazione della macchina". Una vera rivoluzione, dunque, nel mondo della stampa, che permette agli operatori di realizzare un'infinità  di applicazioni, senza limiti legati al materiale e al colore del supporto.
Fedele alla sua vocazione che la vede costantemente impegnata sul fronte dell'evoluzione tecnologica, Durst ha presentato a Drupa 2004 la famiglia Rho arricchita con numerose novità  e soluzioni rivoluzionarie: Rho 205/8, Rho 205/8i (versione industriale in grado di stampare su materiali rigidi con uno spessore massimo di 7 cm), il nuovo Rho 205/16, che grazie alle 16 testine in dotazione garantisce una produttività  elevata, e il nuovo Rho 160 White Plus con l'attesissimo colore bianco.
Due grandi novità  2004: Rho 160 White Plus e Rho 205/16
In un contesto fieristico dimostratosi particolarmente effervescente e curioso, sicuramente il sistema flat-bed Rho 160 White Plus ha destato grande interesse di pubblico. Una soluzione sicuramente attesissima da parte degli operatori che apre un intero universo di possibilità  per la stampa diretta su supporti rigidi, ora anche di colore scuro o trasparenti, con la garanzia di un'ottima resa in termini di qualità  di stampa. Allo stand Durst i visitatori hanno avuto la possibilità  di constatare concretamente l'indiscussa superiorità  tecnica dell'azienda altoatesina e le potenzialità  dei suoi prodotti. Lo stand è stato allestito come una vera e propria area di lavoro, dove per 14 giorni consecutivi Rho 160 White Plus ha stampato in continuo con il colore bianco su diversi materiali: bobine, lastre e supporti rigidi colorati, trasparenti e neri.
Le numerose opzioni di stampa permettono di riempire i pixel trasparenti in automatico, fare da base per riempire la quadricromia su materiali scuri e trasparenti, stampare il bianco solo in alcune parti per enfatizzare certi elementi dell'immagine (es. logo). Il risultato è un maggior contrasto delle immagini, sfondi più puri e colori più luminosi. Le diverse modalità  di stampa, inoltre, garantiscono una maggiore velocità  di lavorazione (fino a 80 mq. all'ora), senza però sacrificare la qualità  dell'immagine. Un'altra anteprima a Drupa è stato il nuovo Rho 205/16, versione integrata di Rho 205/8, dotato di ben 16 testine di stampa, che consentono un incremento della produttività  e della redditività  pur mantenendo inalterata l'alta qualità  di stampa che contraddistingue i sistemi firmati Durst. La nuova stampante flat-bed Rho 205/16 utilizza un flusso di lavoro CMYK e consente di stampare su supporti e materiali rigidi con una larghezza massima di 205 cm e uno spessore massimo di 4 cm e 7 cm (per la versione industriale), spaziando dall'alluminio, all'acrilico, al cartone, fino a superfici corrugate o goffrate, soffici e spugnose. La macchina ha tre livelli di produttività  e con l'impostazione standard è in grado di stampare fino a 40 mq all'ora a 360 dpi. Target privilegiati di questo nuovo modello sono service di stampa, serigrafie, fotolaboratori e fotolito che hanno individuato nella versatilità , nella robustezza e nell'affidabilità , le caratteristiche peculiari del prodotto.

Due anteprime al prossimo Photokina 2004
Durst ha saputo ulteriormente stupire, annunciando ufficialmente due imminenti novità  per il Rho 205, che verranno presentate in occasione del prossimo Photokina 2004. Infatti, da luglio sarà  disponibile Rho 205/8 White, la versione integrata del Rho 205 dotata di inchiostro bianco e un nuovo riavvolgitore opzionale per le bobine in uscita, che agevolerà  notevolmente le procedure di lavorazione andando ad integrare il sistema di svolgimento già  disponibile. Con i suoi sistemi di stampa in piano digitale, Durst ha dimostrato di percorrere la strada dell'upgradabilità , fornendo soluzioni che possono essere integrate e arricchite con sistemi e funzioni opzionali, in base alle esigenze crescenti dei clienti. In fase di acquisto, infatti, i clienti Durst possono creare un proprio sistema Rho personalizzato, conservando allo stesso tempo la caratteristica di upgradibilità  con le nuove soluzioni che Durst presenterà .

Ancora una volta Durst, non solo promette, ma puntualmente presenta soluzioni innovative, testate e garantite con il suo marchio di qualità . Da non perdere, quindi, il prossimo appuntamento a Photokina 2004 con le novità  firmate Durst!

Durst Phototechnik S.p.A. - Divisione Vendite Italia
Via Vittorio Veneto, 59 - 39042 Bressanone, Italia
Tel. +39.0472.810211 - Fax +39.0472-810189
e-mail: dvi@durst.it - Sito Internet: www.durst.it

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK