11.01.2021

Dolci tentazioni confezionate in modo sostenibile

sappi 2021

 

Sappi supporta il produttore olandese di cioccolato con un innovativo imballaggio secondario

Il produttore olandese di cioccolato Tony’s Chocolonely aveva bisogno di una soluzione a base di carta termosaldabile per l’imballaggio secondario delle sue speciali varianti di cioccolato “Tiny Tony’s” in buste termosaldate di nuova concezione. Con Sappi Guard Nature MS, il motore dell’innovazione Sappi ha offerto al produttore il materiale ideale, che fornisce eccellenti risultati di stampa ed offre l’impressione di alto valore al consumatore. Il prodotto inoltre si integra perfettamente con i principi cardine aziendali i quali portano un chiaro messaggio di ecocompatibilità e sostenibilità.

Standard elevati a tutti i livelli
L’azienda olandese titolare del marchio Tony’s Chocolonely è un produttore di cioccolato eccezionale e si è sviluppata notevolmente dalla sua fondazione nel 2005. Le tentazioni dolciarie colorate dell’azienda vanno dai gusti tradizionali, come il cioccolato al latte, alle avventure del gusto, come “Dark Milk Chocolate Pretzel Toffee” o “White raspberry popping candy. ”. Tuttavia, i prodotti colorati e dal design giocoso hanno un background serio: l’azienda è stata fondata dall’ex reporter investigativo Teun van de Keuken, che da allora lavora per dimostrare che è possibile produrre il cosiddetto cioccolato “senza schiavitu’”. Tony’s Chocolonely produce e vende barrette di cioccolato nel rigoroso rispetto dei principi del commercio equo e solidale e rifiuta rigorosamente qualsiasi pratica di schiavitù, lavoro minorile o altre forme di sfruttamento.

Dati questi elevati standard in termini di materie prime e metodi di produzione, non sorprende che Tony’s Chocolonely abbia un’idea chiara del materiale in cui i suoi prodotti devono essere confezionati, evitando esplicitamente il film plastico come materiale di base per il proprio imballo. Questo approccio ha assunto importanza quando l’azienda stava cercando la soluzione perfetta per l’imballaggio secondario dell’estensione del suo portafoglio “Tiny Tony’s”, lanciato recentemente: 20 piccole tavolette di cioccolato da 9 grammi, che dovevano essere confezionate con un packaging secondario appropriato: in una busta autoportante per la distribuzione al dettaglio nei vari mercati internazionali.

Julia Wienk, responsabile dell’approvvigionamento di Tony’s Chocolonely, descrive la sfida che l’azienda si è posta: “Inizialmente abbiamo imballato i ‘Tiny Tony’s’ in scatole di cartone; tuttavia, con la crescita della domanda, abbiamo voluto offrirli in buste autoportanti per i duty free e i supermercati. La sfida era quella di trovare una carta che rispondesse alle nostre esigenze: una carta su cui poter stampare con un’alta qualità e che fosse abbastanza resistente da contenere 20 ‘Tiny Tony’s’”. Inoltre, la nuova soluzione di imballaggio doveva soddisfare i requisiti di base della rigorosa politica di approvvigionamento di Tony’s Chocolonely. Dovevano essere garantite anche proprietà funzionali come la tenuta al calore.

Un partner esperto pronto ad affrontare nuove sfide
Nella ricerca del giusto materiale cartaceo, il produttore di cioccolato è stato supportato da due partner di consulenza: gli olandesi NOMI Co-Packing e Packaging Partners BV. NOMI Co-Packing, in particolare, si è trovato nella posizione ideale per condividere la sua esperienza diretta con questo tipo di busta autoportante, nota anche come “Doypack”.

Grazie alla loro pluriennale esperienza con la gamma di prodotti del leader dell’innovazione, i consulenti di imballaggio hanno riconosciuto molto rapidamente Sappi come il partner ideale per la produzione delle buste visivamente accattivanti – infatti, l’imballaggio sostenibile per le classiche tavolette di cioccolato da 180 g di Tony’s Chocolonely è già realizzato al 100% con carta riciclabile, non patinata e certificata Sappi.

Per un periodo di otto mesi, Sappi ha seguito da vicino il processo e ha fornito all’azienda un gran numero di campioni di carta in varie grammature per svariati test – mettendo a disposizione la sua vasta esperienza. Infine, Sappi Guard Nature MS – della famiglia di carte barriera termosaldabili a base di carta Sappi – si è rivelata essere la scelta perfetta, in quanto ha fornito i migliori risultati in termini di resistenza, lavorabilità ed eccellente stampabilità.

Kerstin Teichmann, Market Manager Packaging Solutions di Sappi Europe, ricorda: “È stata una vera sfida trovare il substrato cartaceo perfetto per l’imballaggio dei ‘Tiny Tony’s’. Alcuni sacchetti si sono ad esempio aperti sul fondo durante la fase di test. Era quindi essenziale scegliere il giusto spessore del materiale. Finalmente siamo riusciti a restringere il campo a Sappi Guard Nature MS con una grammatura di 80 g/m²”. Le prime buste sviluppate da Tony’s Chocolonely (Sappi Guard Nature MS con una grammatura di 95 g/m²) sono state utilizzate per la prima volta negli USA per la collezione Halloween di “Tiny Tony’s” e, da allora, sono state utilizzate solo per questo specifico mercato.  

La carta termosaldabile Guard Nature MS di Sappi è stata appositamente studiata per le esigenze dell’industria alimentare. L’alternativa sostenibile alle strutture barriera multistrato offre una barriera integrata agli oli minerali che mantiene gli alimenti al sicuro. Grazie al suo aspetto cartaceo naturale, il consumatore riceve un’impressione di alta qualità, completata idealmente dall’immagine stampata.

Una soluzione che soddisfa anche le più alte aspettative
I responsabili di Tony’s Chocolonely sono molto soddisfatti dei risultati: “Sappi Guard Nature MS è l’alternativa perfetta per le nostre borse. Il suo aspetto e le sue proprietà di lavorazione ci hanno convinto completamente”, afferma Julia Wienk. Grazie alla riciclabilità nel ciclo di raccolta della carta e a certificati quali PEFC™ e FSC™, la soluzione di imballaggio si coordina perfettamente con il concetto del produttore di cioccolato, che punta a gestire la propria attività con sostenibilità e rispetto delle risorse naturali. O come dice Julia Wienk: “In definitiva, vogliamo assicurarci che ogni volta che qualcuno si gode il nostro ‘Tiny Tony’s’ dia un contributo positivo all’ambiente”.

L’azienda olandese lavora costantemente per trovare soluzioni sostenibili per le persone e la natura. Per risparmiare materiale e, quindi, risorse naturali, Tony’s Chocolonely ha già testato con successo un altro membro della famiglia di soluzioni di imballaggio Sappi – Sappi Seal con una grammatura di 67 g/m². La soluzione termosaldabile a base di carta ha un’alta percentuale di materiali rinnovabili e mostra eccellenti risultati in termini di lavorabilità e stampabilità. Non a caso l’azienda ha deciso di utilizzarlo in modo permanente per le borse “Tiny Tony’s” recentemente introdotte per la vendita al dettaglio.


GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK