11.12.2002

DOK ITALIA veste il punto vendita... L'azienda è stata tra le prime

a produrre in serie decorazioni per la grande distribuzione.

I prodotti vengono realizzati anche su misura integrando materiali diversi, come plexiglas, ferro, legno e cartone. A questo si aggiunge un servizio di logistica e allestimento per tutto il territorio nazionale

Progettare e produrre materiali per diverse tipologie di punti di vendita, dal piccolo negozio alla grande distribuzione, è da circa vent'anni la specializzazione di Dok Italia. L'azienda piemontese - la sede è a Volpiano (To) - mette a disposizione dei clienti un catalogo con più di 300 decorazioni in pronta consegna, uno studio grafico per soluzioni personalizzate e una struttura organizzativa in grado di seguire ogni fase del lavoro, dalla progettazione alla posa nel punto di vendita. Dok Italia ha iniziato a produrre decorazioni di serie per la grande distribuzione nel 1986: "Un'attività  - dice Luca Scotti, uno dei titolari dell'azienda - fino ad allora inedita in Italia e che fummo tra i primi a sperimentare". Oggi l'allestimento di superfici di ogni dimensione con decorazioni realizzate in diversi materiali rappresenta uno dei punti di forza dell'azienda. In catalogo vi sono soluzioni adatte a qualsiasi esigenza e occasione, dalla festa di San Valentino al Natale, disponibili in pronta consegna e senza limiti nei quantitativi d'ordine. La progettazione e produzione di materiale personalizzato richiede invece maggiore tempo - da 15 a 30 giorni - ma consente di rendere unici gli spazi distributivi. "Sono soprattutto i clienti di alcune delle più importanti insegne della grande distribuzione - dice Luca Scotti - a richiedere decorazioni ad hoc". In entrambi i casi, personale specializzato è a disposizione dei clienti per curare l'allestimento degli spazi su tutto il territorio nazionale. La produzione di materiale per la comunicazione sul punto di vendita completa il business dell'azienda. Progettati internamente e realizzati da artigiani qualificati, gli espositori di Dok Italia sono creati sempre su misura. Al fine di integrare diversi materiali, come plexiglas, ferro, legno e cartone, per la loro produzione l'azienda si avvale anche di fornitori esterni specializzati nei diversi tipi di lavorazione. "Il nostro obiettivo - dice Luca Scotti - è di creare espositori non solo esteticamente apprezzabili, ma anche pratici da gestire". Per questo motivo i materiali sono sempre selezionati ad hoc. Per le librerie Rizzoli, per esempio, Dok Italia ha realizzato espositori mono e bifacciali in metallo, alluminio, forex verniciato antigraffio e plexiglas. Per la campagna "Armonia di sapori" (marzo-aprile 2002) di Nordiconad ha prodotto rotair in cartone, filari di bandierine in cartoncino, banner con stampa digitale, evidenziatori da scaffale in pvc e un espositore portabottiglie a forma di botte realizzato interamente in lamellare di abete e compensato marino curvato.

Per l'allestimento di operazioni promozionali l'azienda mette inoltre a disposizione del cliente un team di professionisti che segue le diverse fasi del progetto. Il totem realizzato per Gruppo Alpitour - chiamato Portacomunicazione perchà© in grado di esporre le varie operazioni promozionali che i tour operator del gruppo man mano offrono ai consumatori - per esempio, è stato consegnato e montato contemporaneamente in circa 500 agenzie di tutta Italia. E da marzo a settembre 2001 il personale dell'azienda ha controllato che ogni 15 giorni avvenisse la regolare rotazione dei messaggi promozionali. (C.stampa)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK