11.11.2004

CVC Capital Partners acquisisce BASF inchiostri e ANI

basf
CVC Capital Partners, società  di capitali privata che opera in Gran Bretagna ed Europa, ha raggiunto un accordo con la tedesca BASF per acquistare la divisione inchiostri e lastre da stampa del Gruppo. L'acquisizione riguarda tutti gli stabilimenti e le attività  BASF Printing Systems (inchiostri per l'industria grafica).

Il primo passo verso la costituzione di questo Gruppo, che conta un fatturato annuo superiore a 800 milioni di euro e sede a Stoccarda (Germania), è la fusione con il produttore di inchiostri svedese ANI Printing Inks (ANI) - sempre sotto l'egida della CVC che ha acquistato anche la ANI Printing Inks.

Con questa operazione il Gruppo si aspetta non solo di mantenere una posizione rilevante sul mercato, diventando il terzo produttore al mondo di inchiostri dopo Sun Chemical e la giapponese Toyo, ma avere anche maggiori possibilità  di crescita.

In Italia la multinazionale è presente con tre stabilimenti, per l'impiego di un totale di 500 addetti, sotto il nome di BASF Vernici e Inchiostri Italia: uno a Cinisello Balsamo (inchiostri per rotocalco e flexo), uno a Caronno (vernici) e l'ultimo a Baranzate (inchiostri offset).
(Il Poligrafico)

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK