24.02.2015

CS Labels passa alla "corsia preferenziale" con la macchina da stampa...

xeikon cheetah

CS Labels passa alla "corsia preferenziale" con la macchina da stampa digitale Xeikon Cheetah

Con incrementi di velocità di quasi il 60%, la soluzione per la stampa digitale di etichette più veloce sul mercato consentirà al premiato stampatore di etichette digitali di aumentare di un terzo la propria capacità.

Xeikon ha annunciato oggi il prossimo arrivo di Xeikon Cheetah presso il premiato stampatore di etichette digitali CS Labels. La nuova soluzione digitale Xeikon rappresenta uno dei principali miglioramenti nell'ambito della stampa digitale degli ultimi 15 anni e lo stampatore CS Labels con sede nel Regno Unito è stato selezionato come uno degli stabilimenti pilota per questa tecnologia innovativa che porterà il portafoglio di sala stampa CS Labels a cinque sistemi digitali Xeikon all'avanguardia. Questa nuova installazione consentirà a CS Labels di incrementare la capacità di un terzo e l'azienda prevede che Xeikon Cheetah sarà un catalizzatore chiave nel percorso di crescita annuale del 25% per arrivare a un fatturato annuale di 4 milioni di sterline. In quanto una delle più rapide soluzioni digitali per la stampa di etichette presenti sul mercato con velocità di stampa di 30 metri al minuto, Xeikon Cheetah è più rapida del 56% rispetto a qualsiasi altro sistema appartenente all'attuale portafoglio Xeikon, il che la rende la macchina da stampa digitale più produttiva della sua categoria.

"Sono entusiasta del fatto che la nostra azienda sia stata selezionata come battistrada per testare questa tecnologia e integrarla nel nostro portafoglio di produzione", dichiara Simon Smith, CS Labels, direttore generale. "Nel corso degli ultimi anni, siamo stati pionieri nell'aiutare le aziende nel passaggio dalla stampa flessografica tradizionale a quella digitale. L'aggiunta di Xeikon Cheetah significa che potremo avanzare ulteriormente all'interno di un mercato in rapida evoluzione e in uno scenario estremamente dinamico. Dal nostro punto di vista, il digitale non è più considerato come una soluzione per basse tirature a costi elevati, ora che i proprietari dei marchi hanno raggiunto una migliore comprensione dei suoi numerosi vantaggi. Abbiamo registrato una crescita reale nella domanda di tirature di stampa digitali più lunghe, che è culminata in un ordine di 50.000 metri lineari alla fine dello scorso anno. I nostri clienti di fascia superiore sono al corrente di quanto è possibile ottenere con questa tecnologia e la nostra capacità di produzione potenziata consentirà loro di ottenere una fiducia ancora superiore. In parole semplici, Xeikon Cheetah ci consentirà di affrontare una domanda in crescita e di continuare a consegnare lavori in modo rapido e accurato".

Proseguimento di una stretta collaborazione

CS Labels vanta una relazione reciprocamente vantaggiosa con Xeikon che prosegue da circa un decennio. "La stretta collaborazione con Xeikon ha consentito alle nostre aziende di crescere e svilupparsi, mantenendosi in prima linea nella curva tecnologica", afferma Smith. "Abbiamo investito in un totale di sette macchine da stampa Xeikon in questo periodo. Ogni anno cerchiamo di scoprire nuove possibilità che ci potranno consentire di incrementare la nostra capacità e la portata della nostra offerta. Xeikon Cheetah rappresenta il più recente sviluppo e potrebbe essere anche il migliore!".

Filip Weymans, direttore Segment Marketing Labels & Packaging di Xeikon aggiunge: "La scelta di CS Labels come azienda pilota per Xeikon Cheetah è stata facile. La loro leadership e l'impegno nei confronti della stampa digitale continua a ripagare. Siamo entusiasti di essere il loro partner di riferimento nel passaggio alla fase di evoluzione successiva del settore".

Esplorazione di nuovi mercati

Xeikon Cheetah offrirà a CS Labels una maggiore flessibilità di produzione e consentirà all'azienda di esplorare nuovi settori. "Con questo nuovo sistema digitale non solo saremo in grado di espandere la nostra capacità ma potremo anche produrre diversi tipi di lavori", spiega Smith. "Xeikon Cheetah avrà un grande impatto nell'aumento dell'efficienza produttiva. Saremo in grado di configurare e destinare ciascuna delle nostre soluzioni a un tipo specifico di prodotto, senza sostituzione dei supporti e senza modificare le impostazioni. Il mantenimento dello stesso materiale nella macchina da stampa consente di evitare tempi morti e ci permetterà inoltre di offrire un portafoglio di prodotti più ampio, avvalendoci di una piattaforma di produzione ancora più solida e più conveniente".

L'innovazione che genera valore

L'innovazione è la base della strategia di CS Labels e l'azienda è sempre alla ricerca di metodi per sostenere la crescita dei clienti. "Seguiamo le più recenti tendenze del settore e analizziamo come possiamo essere più innovativi", spiega Smith. "Ad esempio osserviamo importanti opportunità di crescita nel settore delle etichette multistrato peel-and-reveal e delle etichette digitali avvolgibili, e la richiesta di una maggiore capacità per produrre queste soluzioni. Xeikon Cheetah ci offrirà senza dubbio tale capacità. Inoltre, questa soluzione ci consentirà di essere maggiormente proattivi nel mercato flessografico tradizionale dato che possiamo essere più concorrenziali nelle tirature flessografiche più lunghe visto il passaggio di un maggior numero di lavori al digitale".

Questa capacità di produzione potenziata risponde a un maggiore interesse dei marchi nel digitale, afferma Smith: "I grandi marchi ora prendono seriamente il digitale e dobbiamo essere in grado di rispondere alla crescita dei volumi di stampa. La stampa digitale ci consente di modificare il tipo di rapporto che abbiamo creato. I clienti non fanno attenzione semplicemente al costo di produzione ma al modo in cui utilizzare la tecnologia per potenziare il valore del marchio".

Afferma inoltre: “La campagna Condividi una Coca Cola in Europa ha cambiato tutto. Ha spazzato via le percezioni dei limiti per la stampa digitale. Personalizzazione, versioning, miglioramento della qualità generale - tutti questi aspetti sono diventati accessibili grazie alla stampa digitale. Il risultato è un'etichettatura più pertinente in grado di generare un ROI migliore, agilità di mercato e una migliore percezione del marchio. La capacità di passare rapidamente a nuove etichette in base alla stagione, all'area geografica, alla lingua e a particolari occasioni mantiene la vitalità di un marchio. Inoltre, la capacità di produrre in modo conveniente queste tirature personalizzate più brevi crea un atteggiamento mentale differente nei confronti delle tirature di stampa, offrendo ai marchi un controllo migliore su inventari e scarti". Il discorso digitale va inoltre oltre il prodotto fisico, aggiunge Smith: "Si tratta di un modo per integrare altre tecnologie come microtesto, realtà aumentata e altri elementi decorativi che possono essere aggiunti in un momento successivo per creare un'etichetta che si differenzia dalle altre".

Nonostante l'interesse crescente nel digitale da parte dei proprietari dei marchi, Smith sottolinea che educare i clienti è fondamentale. Un elemento chiave di tale educazione è garantire che la stampa digitale venga presa in considerazione in fase di progettazione per poter trarre vantaggio da tutte le sue potenzialità. "Il dialogo si è spostato da un atteggiamento più difensivo rispetto al digitale a una ricerca entusiasta dei modi in cui può modificare i processi", spiega Smith. "Quando invitiamo i clienti nello stabilimento a vedere in prima persona il nostro parco macchine Xeikon, la tecnologia si vende da sola e funge da catalizzatore per moltissime nuove idee".

In quanto al futuro, Smith è comprensibilmente entusiasta: "Nei prossimi tre-cinque anni prevediamo moltissime opportunità. Non si tratta più di stampare semplicemente etichette autoadesive. Ci saranno cambiamenti nella natura del dialogo che abbiamo con i clienti. Iniziamo a parlare con loro dei vantaggi del digitale andando oltre a una semplice discussione sul prezzo. Ciò che è veramente entusiasmante è lo scambio di idee con i clienti in merito alle possibilità!".

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK