25.02.2013

Convegno FINAT/VskE e concorso etichette 2013

1361804000finat
 
FINAT, l'associazione mondiale dei produttori di etichette autoadesive e prodotti correlati, presenta i dettagli per partecipare al suo concorso internazionale annuale per il settore delle etichette e il programma del suo convegno.
In occasione del suo 55esimo compleanno, FINAT unisce le forze con l'associazione delle etichette tedesca VskE per l'organizzazione dell'annuale convegno europeo. L'evento avrà luogo presso il Westin Grand Hotel di Monaco di Baviera, dal 12 al 15 giugno 2013. FINAT rivela inoltre il vincitore del concorso per il logo del convegno di quest'anno.

Il convegno FINAT/VskE non solo rappresenta una perfetta occasione di incontro e networking tra delegati, ma offre anche l'opportunità di raccogliere informazioni utili allo sviluppo e all'implementazione delle strategie di business future. Sono invitati a partecipare e a lasciarsi ispirare membri dell'associazione e non.

Il tema del convegno 2013: Label Your Future
Il comitato organizzatore incaricato della preparazione del programma di quest'anno ha scelto Label Your Future (Metti un'etichetta al tuo futuro) come tema per l'evento. "Dopo tutto, mettere un'etichetta al nostro futuro significa controllare il nostro destino facendo le scelte giuste, tenendo conto delle forze rilevanti e delle macrotendenze" ha affermato Kurt Walker, presidente di FINAT.

Programma del convegno 2013
"Il programma di quest'anno offrirà ai partecipanti una prospettiva multidimensionale sul futuro, offerta da relatori autorevoli nei settori delle scienze sociali, dell'economia, dell'ecologia, della sostenibilità, della tecnologia di stampa delle etichette, delle tendenze del business, del management e dell'imprenditoria" ha continuato Walker.

Per dare il via all'evento, uno dei pensatori più all'avanguardia della Germania, il Professor Horst Opaschowski, presenterà un'analisi degli stili di vita e dei principi guida della società moderna nel XXI secolo.
Werner Dornscheidt, impegnato nella lotta allo spreco di cibo a livello mondiale con l'iniziativa Save Food, parlerà delle responsabilità del settore in quanto a sviluppo e consolidamento di soluzioni per una gestione sostenibile dei prodotti alimentari.
Il prof. Richard Pott tratterà la crisi della biodiversità, poiché i cambiamenti climatici e degli habitat stanno causando la sesta estinzione di massa. Riflettendo sui risultati del summit L9 delle associazioni del settore delle etichette a livello globale, tenutosi a Tokyo l'anno scorso, Don Nolan di Avery Dennison e Jussi Vanhanen di UPM Raflatac daranno le loro opinioni sulle attività commerciali dell'industria delle etichette per un futuro sostenibile. Helmut Schreiner parlerà della continuità di un'azienda di proprietà familiare attraverso ricambi generazionali di successo. Da parte di VskE e FINAT, Robert Mägerlein e Jules Lejeune faranno il punto sui rispettivi mercati delle etichette. Per il Labelexpo Europe di quest'anno, Mike Fairley guiderà una commissione di esperti di apparecchiature di stampa per l'analisi del futuro della tecnologia di stampa nel settore delle etichette. La chiusura della serie di interventi è affidata a Marc de Vos, che presenterà una prospettiva impegnativa e stimolante per il futuro, una volta che la crisi globale e le macrotendenze attuali saranno superate.

Concorso etichette FINAT 2013: ultima chiamata per le candidature
Le aziende trasformatrici aderenti a FINAT e gli altri stampatori di etichette interessati che non hanno ancora inviato le proprie etichette per il concorso sono incoraggiate a farlo prima dell'8 marzo. Il concorso FINAT dedicato alle etichette costituisce un riconoscimento dei risultati in termini di marketing, dal punto di vista dell'utente finale, e relativi alla qualità di stampa e trasformazione. I premi verranno assegnati ai vincitori durante la cerimonia dei FINAT Awards, il 13 giugno. Fare clic qui per informazioni dettagliate.

Concorso per studenti di grafica: creazione del logo per il convegno FINAT 2013
Ogni anno gli studenti di grafica del paese ospitante possono cimentarsi in una gara per il migliore logo per il convegno FINAT. A tale scopo sono stati contattati a fine 2012 gli istituti e le scuole locali in cui si tengono corsi di design. Circa cinquanta sono i lavori pervenuti.
Il design vincente per il logo del convegno del 2013 è stato realizzato da Lena Lidl, studentessa della scuola Johannes-Gutenberg-Schule di Stoccarda. Sarah Peters e Verena Müller, anche loro della Johannes-Gutenberg-Schule, riceveranno rispettivamente il secondo e il terzo premio.

I dettagli completi relativi alla partecipazione al concorso, al programma del convegno, alle iscrizioni e ad altri aspetti pratici possono essere scaricati all'indirizzo www.finat.com.


Profilo di FINAT
FINAT, fondata a Parigi nel 1958 e con sede centrale a L'Aia (Paesi Bassi), è l'associazione mondiale dei produttori di etichette autoadesive e dei prodotti e servizi correlati. Con oltre 600 membri in più di 50 paesi in tutto il mondo, FINAT può offrire molto ai convertitori di etichette e a tutti i fornitori del settore dell'etichettatura in termini di scambio di informazioni e dell' opportunità di stringere relazioni a livello internazionale. www.finat.com

 


GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK