27.06.2002

Conferenza: Materiali tessili e nuove tecnologie

.
  - I rappresentanti dell'Agenzia (Esa) e di società  europee del settore tessile si incontreranno ad una conferenza a Lille (Francia) il 4 e 5 luglio 2002, per discutere di come le tecnologie spaziali possano essere valorizzate dall'industria tessile. Il seminario è stato organizzato nell'ambito del programma di trasferimento tecnologico dell'Esa, con l'obiettivo di individuare organizzazioni ed industrie interessate a scoprire come le tecnologie spaziali possano aiutarle a sviluppare nuovi prodotti. I progetti avviati a seguito del seminario riceveranno finanziamenti a carico del suddetto programma. Gli argomenti finora proposti per la discussione prevedono nuove tecnologie per la sicurezza e l'affidabilità  (compreso l'abbigliamento speciale per le squadre di ricerca e di salvataggio), nonchà© tessuti capaci di fornire calore in condizioni estreme, oltre a materiali intelligenti e computer portatili. La tecnologia ed il know-how ottenuti grazie ai programmi spaziali europei sono già  stati applicati alla soluzione di alcune delle difficoltà  incontrate dall'industria tessile. Ad esempio, i costumi spaziali dotati di sistema interno di raffreddamento sono stati adottati da una società  canadese per la produzione di abbigliamento sportivo e per le attività  all'aria aperta. Anche la tecnologia che ha consentito la creazione di tessuti non infiammabili per i razzi vettori Ariane è stata modificata da una società  francese per creare materiali protettivi resistenti ad attacchi vandalici, destinati ad autocarri e container per trasporti. (affari I.) 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK