18.08.2015

A Labelexpo Europe 2015 dimostrazioni dal vivo per evidenziare le....

spgprints

A Labelexpo Europe 2015 dimostrazioni dal vivo per evidenziare le rivoluzionarie potenzialità del workflow SPGPrints DSI® per inkjet digitale UV

A Labelexpo Europe di quest’anno (Bruxelles 29 settembre – 2 ottobre 2015), SPGPrints (stand 8A10) effettuerà dimostrazioni dal vivo per mettere in luce le potenzialità della macchina da stampa digitale inkjet UV DSI® e del suo workflow. L’azienda presenta anche tecnologie di imaging computer-to-plate e computer-to-screen, e tecnologie di stampa serigrafica rotativa per etichette e packaging.

Disponibile in larghezze da 135mm a 530mm (5”-21”), la macchina da stampa DSI è un’alternativa ad alte prestazioni per tirature fino a 5.000 metri lineari (15.000 piedi lineari) con stampa di dati variabili. Funzioni standard sono CMYK, stazioni LED intermedie di pre-asciugatura (pinning) in linea e tamburo di raffreddamento. Oltre ai quattro colori di processo, la macchina da stampa può essere attrezzata o successivamente potenziata con un massimo di 6 stazioni supplementari, tra cui arancione e viola, per raggiungere una resa del 90 per cento della gamma di colori, bianco digitale con densità ottica di 93 per cento (il migliore del settore) e un primer digitale. È possibile aggiungere una gamma completa di opzioni di converting semi-rotative, anch’esse in linea. Gli inchiostri proprietari a getto d'inchiostro UV di SPG offrono caratteristiche di resistenza agli UV, agli agenti chimici e ai graffi, e includono opzioni per garantirne una bassa migrazione, in conformità con gli standard di sicurezza nel packaging alimentare / farmaceutico.

SPGPrints offre un supporto tecnico completo, servizi di manutenzione preventiva e formazione esaustiva per assicurare ai propri clienti una veloce adozione del flusso di lavoro digitale, che consenta loro di fornire servizi e prodotti innovativi nel settore delle etichette.

Bas Hoijtink, Direttore Commerciale Arti Grafiche di SPGPrints ha commentato: “La nostra offerta digitale, che unisce le caratteristiche tecnologiche della macchina da stampa, la sua modularità, i nostri inchiostri UV appositamente formulati e un’assistenza a lungo termine per tutta la durata del tempo di esercizio della macchina da stampa, ha dimostrato il suo valore in numerosi mercati, sia nel packaging al dettaglio che industriali. Abbiamo aiutato i convertitori di etichette ad offrire servizi a valore aggiunto ai propri clienti brand owner, quali piccole tirature, gestione di più versioni del lavoro, dati variabili, tracciabilità dei lotti e prototipi su richiesta, oltre alla possibilità di realizzare lavori grafici di grande impatto. Le dimostrazioni dal vivo permetteranno ai visitatori di valutare in prima persona come il nostro flusso di lavoro e supporto rendano possibile tutto questo.”

Fotounità CTP / CTS variLEX: un’unica soluzione digitale per HD flexo, offset a secco e serigrafia

La fotounità ibrida variLEX CTP (computer to plate) e CTS (computer to screen) di SPGprints è una singola soluzione di imaging digitale per tipologie di stampa flexo ad alta definizione, offset a secco, serigrafia e stampa tipografica.

variLEX può essere equipaggiata con un sistema laser a diodi multi-fascio per l’ablazione della maschera nera e/o un sistema laser a diodi multi-fascio per esporre direttamente i materiali sensibili agli UV come le lastre serigrafiche. Il suo sistema integrato in-line di esposizione, esclusivo in variLEX, facilita l’ablazione e l’esposizione in un unico passaggio. Ciò elimina la necessità dell’esposizione fuori linea e assicura risultati di stampa puliti.

La macchina alloggia cilindri di montaggio diversi per gestire tutte le lastre comuni e i materiali per serigrafia disponibili sul mercato. Questi comprendono un cilindro a vuoto anodizzato nero per lastre flexo, un cilindro magnetico per telai serigrafici e lastre tipografiche e un cilindro ibrido (vuoto e magnetico) per gestire tutti i materiali.

Il sistema è dotato delle esclusive soluzioni software SPGPrints, compreso il sistema RIP on-the-fly collegato al database aziendale. Questo consente l’utilizzo di tutti i file system più comuni nell’industria grafica.

Tecnologia di serigrafia rotativa RSI®

La gamma di unità espandibili RSI® (Rotary Screen Integration) offerta da SPGPrints rappresenta un mezzo produttivo ed economico per creare una miriade di effetti sorprendenti dal punto di vista visivo, tattile e funzionale, con spessore fino a 300 micron, in un unico passaggio di stampa. Gli effetti di stampa includono il look no-label, colori opachi e metallici, glitter, simboli di pericolo tattili, vernici con texture, inchiostri grattabili, ologrammi, inchiostri conduttivi e Braille. Le lastre serigrafiche elettroformate al nickel RotaMesh® offrono stabilità a velocità superiori a 100 m/min, possono essere incise più volte e hanno una durata di esercizio che raggiunge i 500.000 metri di bobina. Il formato in larghezza varia da 12” a 36” (da 307,7 millimetri a 923 mm).

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK